Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Giornata del Seminario 2019

In tutte le Comunità della Diocesi, domenica 10 febbraio

Siamo lieti di farvi giungere il materiale preparato per l’animazione della 79ª Giornata del Seminario che celebreremo a livello diocesano domenica 10 febbraio 2019.

Siamo certi che questa sia un’occasione perché a tutti, dai più piccoli ai più grandi, possa arrivare, attraverso diversi momenti pastorali e buoni testimoni, un annuncio vocazionale significativo e credibile.

Il titolo che abbiamo pensato per questa 79a giornata del Seminario, è una domanda, una di quelle domande che ti toglie il fiato, che ti invita a riflettere e a interrogarti:

se chiamasse proprio te?

Abbiamo immaginato questa domanda sulla bocca di una comunità parrocchiale che nei suoi membri si pone accanto ai ragazzi e ai giovani e li invita ad aprire il cuore alla scoperta della loro vocazione, li sollecita a conformare la propria vita al vangelo in un preciso progetto di vita.

“Ogni vocazione cristiana viene da Dio ma giunge alla chiesa e passa sempre attraverso la sua mediazione” (Nuove vocazioni per una nuova Europa, n. 25).

Il nostro Arcivescovo che nel cammino pastorale di quest'anno ci sta facendo riflettere sul libro degli Atti degli Apostoli sottolinea nel messaggio per la Giornata del Seminario come la comunità primitiva descritta da Luca viva una dimensione fortemente vocazionale, in particolare al momento della sostituzione di Giuda e dell'elezione dell'apostolo Mattia.

"Il primo atto della comunità, descritto da san Luca negli Atti (1, 21-26), preso atto della ferita per il tradimento di Giuda, è quello di procedere alla scelta di un altro testimone. È il primo atto di “discernimento”. Mattia è scelto dagli Undici con un unico criterio: l’aver condiviso la sequela di Gesù con i discepoli. Ma l’ultima parola nella scelta è lasciata a Dio. É una comunità che non solo affascina per la forza della sua testimonianza ma è una comunità che chiama”. (Dal Messaggio per la Giornata del Seminario 2019).

Questa giornata ricordi ad ogni comunità la responsabilità nella cura dell'annuncio vocazionale e la premura della preghiera e dell'affetto verso il luogo che è il segno all'interno della nostra chiesa locale dell'attenzione e del servizio al discernimento vocazionale: il Seminario minore.

 

Ecco il materiale a disposizione:

Prossimi eventi