Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Nuovo numero di "Psallite" I giorni della Settimana Santa: Giovedì, Venerdì, Sabato Santo

È on line il numero quattro di Psallite!, la rivista gratuita di musica liturgica che e possibile leggere e scaricare in formato pdf all'indirizzo www.psallite.net . La nuova uscita ha come titolo "I giorni della Settimana Santa: Giovedì, Venerdì, Sabato Santo" con le celebrazioni che caratterizzano queste tre giornate particolari. Come sempre due formati: fruibile on line o scaricabile nella versione pdf.

Il Triduo Pasquale rappresenta il centro di tutto l’anno liturgico. Così si esprime la Lettera sulla preparazione e celebrazione delle feste pasquali, pubblicata dalla Congregazione per il Culto Divino, il 16 gennaio 1988. “Come la settimana ha il suo inizio e il suo punto culminante nella celebrazione della domenica, contrassegnata dalla caratteristica pasquale, così il culmine di tutto l’anno liturgico rifulge nella celebrazione del sacro Triduo pasquale della Passione Risurrezione del Signore, preparata nella Quaresima ed estesa gioiosamente per tutto il ciclo dei seguenti cinquanta giorni” (n. 2).

L’animazione di questi santi giorni richiede un impegno ed una preparazione notevole se si vuol far risplendere i riti di quella “nobile semplicità” tanto cara ai riformatori del passato. Tutti i vari animatori musicali – coro, solisti, direttore, organista - devono con largo anticipo incontrarsi per stabilire e programmare i vari interventi cantati, mettendo al primo posto il canto dell’assemblea, così come ci viene richiamato dai vari documenti. Non si può arrivare all’ultima domenica di Quaresima senza aver previsto i vari interventi cantati all’interno della Settimana Santa.

La Rivista offre una prima riflessione che inquadra liturgicamente tutta la Settimana Santa con particolare riferimento al Triduo Santo e di questo sono stati presi in considerazione il Giovedì, il Venerdì e il Sabato Santo, rimandando ad un altro numero della Rivista la celebrazione della Veglia Pasquale.

Sono proposti canti adatti all’assemblea estrapolati dal Repertorio nazionale di canti pubblicato dalla CEI (2008) insieme a canti adatti ad un coro medio.

Un capitolo speciale è dedicato all’Ufficio delle Letture del Venerdì e Sabato santo, così come suggerisce la Lettera Circolare richiamata sopra: è opportuno che si dia il giusto peso musicale a queste due celebrazioni mattutine in assenza di altri incontri liturgici.

Come ormai consuetudine sono molti i collaboratori che hanno messo a disposizione la loro firma per questo nuovo numero della rivista online raggiungibile all'indirizzo web www.psallite.net: (in ordine alfabetico) Morena Baldacci, Giacomo Baroffio, Don Sergio Biancofiore, Gianmartino Durighello, Agostino Maria Greco, Sabino Manzo, Francesco Meneghello, Suor Lucia Mossucca, Don Pierangelo Ruaro, Alessandro Ruo Rui, Gian Vito Tannoia, Don Paolo Tomatis, Mauro Zuccante. Completano i contributi i responsabili della rivista, Don Antonio Parisi e Carlo Paniccià.

A questo numero sono collegate le registrazioni audio dei canti proposti grazie alla gentile collaborazione della Cappella Musicale della Cattedrale di Macerata, della sezione femminile del Coro "Giovanni Maria Rossi" dell'Ufficio Liturgico Nazionale della CEI diretto da Marco Berrini, del Gruppo Vocale Bequadro diretto da Giuseppe Manzini, del Coro Kairos Vox diretto da Alberto Pelosin, dell'Ensemble "Florilegium Vocis" diretto da Sabino Manzo; sono ascoltabili facendo clic sul menu "Audio" oppure al link diretto.

Il ringraziamento va sempre agli ingegneri informatici della Composing Studio (www.composing.it) che con competenza e capacità stanno proseguendo la collaborazione fattiva e di qualità per rendere i contenuti perfettamente fruibile a tutti i dispositivi.

All'indirizzo www.psallite.net è visibile la rivista online che è possibile scaricare completa in versione pdf facendo clic su download.

Il sito web Psallite! con tutti i suoi materiali è sempre raggiungibile e sempre aggiornato facendo clic su "archivio".

Prossimi eventi