Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Workshop formativo sulla famiglia in Italia

  • Tags Seminario di studi
  • Quando 14/02/2013 dalle 15:30 alle 20:00 (Europe/Rome / UTC83)
  • Dove Biblioteca "Ricchetti" - Bari
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Il Forum pugliese delle Associazioni Familiari, la Federazione pugliese dei Consultori familiari di ispirazione cristiana e l’UCIPEM – Delegazione regionale Puglia, in collaborazione con la Conferenza Episcopale Pugliese, la Commissione regionale di Pastorale Familiare, il CISF - Centro Internazionale Studi Famiglia e la Regione Puglia, Assessorato alla Sanità, Assessorato al Welfare, organizzano il giorno 14 febbraio, alle ore 15.30, presso la Biblioteca “ Ricchetti” di Bari, un Workshop formativo a partire dal Rapporto Cisf  sulla famiglia in Italia,(“La relazione di coppia oggi. Una sfida per la famiglia”, a cura di Pierpaolo Donati, Ed. Erickson, Trento, 2011), dal tema La relazione di coppia oggi: Famiglia, servizi e società alla prova. Per un welfare sussidiario e relazionale.

Il seminario intende offrire una riflessione complessiva sulle modalità di presa in carico ed alcune indicazioni operative  sulle risposte  che il sistema dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, con al centro il consultorio familiare, offre alle famiglie ed alle coppie oggi in Puglia.

La puntuale ricognizione effettuata dal Rapporto Cisf, evidenzia infatti che la “relazione di coppia”in quanto tale, pur sorgiva del progetto familiare e fondativa della sua stabilità e tenuta nel tempo, è raramente al centro di attenzioni specifiche; sono più presenti modelli “tradizionali”di presa in carico, a base individuale (la donna, i bisogni del singolo), oppure centrati soprattutto sulla tutela dei minori, nodo certamente fondamentale, ma che spesso “sposta i riflettori” dalla relazione di coppia in quanto tale, trasformandola in responsabilità genitoriale tout court (e perdendone quindi la specificità e complessità di legame)

L’attenzione alla relazione di coppia è essenziale per tutti i servizi socio-assistenziali e socio-sanitari che si trovino di fronte un bisogno di natura familiare, ma trova ovviamente un punto di analisi e di confronto privilegiato nella decennale esperienza dei consultori familiari,  sviluppatisi nel nostro Paese con una originale e preziosa esperienza contemporanea di unità di offerta a gestione pubblica (ai sensi della Legge 405/1975, poi incorporati nella riforma sanitaria della L. 833/1978)) ed a gestione privata no profit (il primo consultorio italiano, l’Istituto “La Casa”, venne fondato nel 1948 a Milano).

In tale prospettiva, il recente Piano Nazionale per la Famiglia, approvato sia dalla Conferenza unificata Stato-Regioni che dal Consiglio dei Ministri,  indica ai diversi Governi regionali una interessante prospettiva integrata nel ripensare la fisionomia del prezioso servizio consultoriale secondo una modalità propriamente relazionale.

Il presente Seminario intende approfondire la situazione dei consultori familiari in Puglia, dopo l’approvazione della delibera G.R. n. 3066 del 27..12.2012, e rispetto ai bisogni ed alle problematiche delle famiglie di Puglia, con particolare riferimento al sostegno alle relazioni familiari, alla prevenzione post-concezionale delle interruzioni di gravidanza, al ruolo degli obiettori di coscienza nei consultori, al tema dell’educazione dell’affettività e della sessualità.

Saranno inoltre approfonditi il contributo dei consultori di ispirazione cristiana al “sistema sanitario pubblico integrato” regionale, nella prospettiva di un welfare sussidiario e relazionale, ed alcuni esempi di buone pratiche già sperimentate in altre Regioni italiane.

Prossimi eventi