Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

L’espansione edilizia che ha interessato a più riprese il quartiere S. Anna del Comune di Bari, in particolare nella fascia denominata Maglia 22, ha reso già da anni sempre più urgente la nascita di una  nuova Parrocchia, che affiancasse nella cura pastorale la Parrocchia “S. Benedetto” in  Bari - S. Giorgio, ivi presente dal 1980.

Il Consiglio Presbiterale, nella riunione del 20 gennaio 2012, aveva già approvato formalmente l’erezione nella detta zona di una nuova Parrocchia, zona nella quale la presenza di una cappella patronale dedicata a S. Anna suggeriva di denominare così anche l’erigenda Parrocchia.

Il 13 marzo 2018 il Comune di Bari ha concesso nella detta zona per settantanni un terreno su cui costruire la nuova Parrocchia. Nel frattempo, fu affidata al Parroco della Parrocchia “S.  Benedetto” la  cura della  nuova zona pastorale.

Maturati i  tempi per l’istituzione della nuova Parrocchia, avendo udito il Consiglio Presbiterale, a norma del can. 515 C.I.C., in data 24 giugno 2020 l'Arcivescovo di Bari-Bitonto mons. Francesco Cacucci ha eretto canonicamente nel Quartiere S. Anna del Comune di Bari la nuova Parrocchia con il titolo di S. Anna con sede provvisoria in Via Fratelli Spizzico n. 1 nel quartiere S. Anna di Bari, il cui territorio, ubicato esclusivamente nel Comune di Bari, è così delimitato:

a NORD: dalla fascia costiera, a partire dall’attuale confine tra la Parrocchia S. Sabino e la Parrocchia S.  Benedetto,  cioè dall’incrocio ideale di via Giovanni Di Cagno Abbrescia con la continuazione in linea d’aria di Via Torre di Specchio, fino all’incrocio di Via Alfredo Giovine con Strada rurale Pantaleo;

a EST: dall'incrocio tra Via Alfredo Giovine e Strada rurale Pantaleo, percorrendo quest’ultima (fino all’incrocio con strada Complanare  Est ovverossia  Via  G. Gentile, proseguendo fino ad incrociare dapprima la SP 60 e quindi la vecchia Via Caldarola, sempre entro il  territorio comunale di Bari;

a SUD: da tutta la vecchia e nuova Via Caldarola fino all’incrocio con la Statale 16;

a OVEST: dall'incrocio tra Via Caldarola e la Statale 16 percorrendo quest’ultima in direzione sud fino allo svincolo 15 della predetta Statale, poi proseguendo su via G. Gentile in direzione nord fino all’incrocio con Via Torre di Specchio, poi proseguendo sulla medesima idealmente fino al litorale su Via Giovanni Di Cagno Abbrescia.

Le presenti determinazioni sui confini, risultanti anche dall'allegata mappa fotografica, sono emanate a chiarimento ed attualizzazione della viabilità e dei dati toponomastici comunali indicati, ratione temporis, dai precedenti decreti di istituzione delle Parrocchie e dei confini parrocchiali delle Parrocchie “San Sabino” e “San Marco” in Bari.

Prossimi eventi