Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Video. Papa Francesco: non abbandonare i profughi

Pregate perché profughi ed emarginati «trovino accoglienza e conforto nelle nostre comunità». È l’esortazione di Papa Francesco nel videomessaggio per le intenzioni di preghiera del mese di febbraio

«Viviamo in città che costruiscono torri e centri commerciali e realizzano grandi affari immobiliari, ma lasciano una parte ai margini, in periferia». Papa Francesco constata nel video messaggio, con le intenzioni di preghiera per il mese di febbraio, con amarezza la situazione che si vive oggi in tante città del mondo. «Come conseguenza di questa situazione – ammonisce il Pontefice – grandi masse di popolazione si vedono escluse ed emarginate: senza lavoro, senza orizzonti, senza via d’uscita».


Poveri ed emarginati trovino accoglienza nelle nostre città

«Non li abbandonate – è l’esortazione del Papa – Pregate con me per quanti sono nella prova, soprattutto i poveri, i profughi e gli emarginati, perché trovino accoglienza e conforto nelle nostre comunità».
Nel videomessaggio che accompagna le intenzioni di preghiera del Papa si vedono immagini di un giovane emarginato, sulla strada di una grande città, prima nell'indifferenza della gente poi circondato dall'affetto e dalla solidarietà dei passanti.

 

 

© Avvenire, giovedì 2 febbraio 2017