Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Indice degli articoli

Messaggio per la Pace. Il Papa: ogni guerra è un fratricidio

“La pace come cammino di speranza: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica” è il tema del Messaggio del Papa in occasione della 53.ma Giornata Mondiale della Pace che si celebra il prossimo primo gennaio. “Non si ottiene la pace - scrive Francesco - se non la si spera” ravvivando la vocazione umana alla fratellanza

Gerusalemme: nuovi restauri nella Basilica del Santo Sepolcro

Questa seconda fase di restauri riguarda il pavimento della Basilica, la messa in sicurezza dell’Edicola del Santo Sepolcro e le ricerche archeologiche. La stretta cooperazione tra le Chiese cristiane responsabili dello Status Quo del Santo Sepolcro (greco-ortodossa, cattolica e armena) dopo i restauri del 2016

La Madonna di Loreto e la casa arrivata in volo da Nazaret

Il Santuario lauretano è sorto nel luogo in cui, secondo la leggenda, la dimora della Vergine Maria sarebbe stata trasportata prodigiosamente dagli Angeli nella notte tra il 9 e 10 dicembre del 1294. Risale al IV secolo, è meta di continui pellegrinaggi e considerata la “Lourdes” italiana. La convinzione di questa miracolosa traslazione “volante” spinse papa Benedetto XV a nominare la Beata Vergine di Loreto "Patrona di tutti gli aeronautici"

Diritti umani. Il Papa: “L’essere umano è sempre sacro e inviolabile"

Alla Giornata internazionale per i Diritti umani, che si celebra a 71 anni dalla Dichiarazione universale Onu, è dedicato uno dei tweet odierni di Papa Francesco diffusi dall’account @Pontifex. Sul cammino fatto finora nella promozione dei diritti umani, l’intervista a Riccardo Noury, portavoce di Amnesty international Italia

Il card. Parolin: san Nicola di Bari unione tra Oriente ed Occidente

La Basilica di san Nicola a Bari, che custodisce le reliquie del santo nella sua cripta e ogni anno si stupisce per il dono della manna che viene raccolta presso la sua sepoltura: un tempio pienamente inserito nel contesto occidentale, ma che rimane spalancato agli orizzonti al di là del mar Mediterraneo

Sant'Ambrogio, il brillante politico non ancora battezzato acclamato vescovo dal popolo

Anche se è morto il 4 aprile 397, sant’Ambrogio viene festeggiato il 7 dicembre perché in questo giorno nell’anno 374 inizia la sua carriera episcopale a Milano pur essendo ancora un catecumeno in attesa del battesimo, digiuno di teologia e avviato a una brillante carriera politica sulle orme del padre, prefetto romano della Gallia. Già a trent’anni, infatti, era Console di Milano, città che era allora capitale dell’Impero. «Strappato dai tribunali e dalla magistratura ed eletto all’episcopato», dirà dopo la nomina, «ho cominciato ad insegnare ciò che io stesso non avevo imparato»

San Nicola Santo Ecumenico

San Nicola è il santo che ha goduto nella vita della Chiesa il culto più esteso, dopo quello della Beata Vergine Maria. Uomo della carità si distinse per la sua generosità verso i poveri e i bisognosi

La Casa di Loreto è la parte che manca a Nazaret

Gli studi condotti tra il 1962 e il 1965 provarono che la costruzione a tre pareti oggi dentro il santuario lauretano combacia con la sporgenza esterna di cui è priva la dimora scavata nella roccia in Terra Santa, dove oggi sorge la basilica dell’Annunciazione. Le pietre e la tecnica di lavorazione sono quelle dei nabatei all'epoca della Madonna, sconosciute in Italia…

Messaggio del Papa alla Conferenza sul clima: non perdiamo questa occasione

Stiamo affrontando una sfida fondamentale, quella del cambiamento climatico, ma le parole sono ancora lontane dalle azioni concrete. Nel messaggio inviato ai partecipanti alla Conferenza dell'Onu sul clima a Madrid, emergono la preoccupazione del Papa e il suo invito a mettere in campo ogni sforzo per offrire alle generazioni future "motivi di speranza"

«Chi ha scelto Cristo non può andare dal mago o farsi fare i tarocchi»

Francesco all’udienza generale sottolinea «l’incompatibilità tra la fede in Cristo e la magia» e avverte: «Anche oggi cristiani praticanti vanno dagli indovini. La fede è abbandono fiducioso nelle mani di un Dio affidabile che si fa conoscere non attraverso pratiche occulte ma per rivelazione e con amore gratuito»

Analfabeti si (ri)diventa

La questione legata alla lettura e soprattutto alla comprensione di ciò che leggiamo riguarda tutti. Anche noi adulti. Secondo l’Ocse, infatti, in Italia non ci sono solo alcuni studenti con problemi ma «11 milioni di persone che si informano per sentito dire non riuscendo a comprendere fino in fondo un articolo di giornale (o un contratto di lavoro)»

Santa Barbara, la martire del fuoco "sequestrata" dal padre

È protettrice di pompieri, artificieri e marinai perchè, secondo la tradizione, morì martire nel 306 d.C. dopo essere stata rinchiusa in una torre dal padre che non voleva si consacrasse a Dio. È anche invocata contro saette ed esplosioni. Il motivo? Un fulmine colpì il suo carnefice, il padre Dioscoro, che non accettava la sua conversione al cristianesimo e per questo la uccise

San Francesco Saverio, il gigante delle missioni d'Oriente

Da studente a Parigi conobbe sant'Ignazio di Loyola e fece parte del nucleo di fondazione della Compagnia di Gesù. Portò il Vangelo a contatto con le grandi culture orientali, adattandolo con sapiente senso apostolico all'indole delle varie popolazioni. Nei suoi viaggi di evangelizzazione toccò l'India, il Giappone, e morì mentre si accingeva a diffondere il messaggio di Cristo in Cina aprendo la strada ad un altro missionario gesuita, Matteo Ricci

Prossimi eventi