Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Il Villaggio di San Nicola in Fiera apre al grande pubblico dal 7 dicembre

(il primo al mondo) in Fiera del Levante, dal 6 al 20 dicembre

Sarà Lorenzo Branchetti, volto amato dalle bambine e dai bambini per le sue performance televisive ed ora protagonista di Natale con Yoyo su Rai Yoyo, ad inaugurare la prima edizione de “Il villaggio di San Nicola”, che da quest’anno sorgerà nella Fiera del Levante di Bari. L’attore si esibirà con il suo spettacolo dalle ore 19.00, ma dal mattino nel villaggio del Santo patrono di Bari e amico di tutte le genti, decine saranno gli eventi, i laboratori e gli spazi di racconto e di discussione che si susseguiranno tutto il giorno.

Programma:

 

TI RACCONTO
  • 7 dicembre, ore 11.00: San Nicola e la storia con Antonio Calisi
  • 8 dicembre, ore 18.30: San Nicola e l’Arte con Paula Mitrache
  • 17 dicembre, ore 11.00: San Nicola, Bari e la Russia con Rocky Malatesta
  • 18 dicembre, ore 11.00: Una memorabile avventura con I Marinai della Traslazione
  • 19 dicembre, ore 11.00: Il mondo di San Nicola  con Enzo Varricchio e Luigi Triggiani
  • 20 dicembre, ore 11.00: San Nicola di periferia con Don Luciano Cassano

 

EVENTI

7 dicembre

  • ore 19.00: Lorenzo Branchetti Show
  • ore 21.00: Karaoke del Villaggio del Gusto

 

8 dicembre

  • ore 11.00: Coro Gospel Just a Little Soul Chorus
  • ore 17.00: La grande Festa dei Giganti

 

9 dicembre

  • ore 17.00: Show Cooking baby con Cucina Mancina

 

15 dicembre

  • ore 17.00: Meetup The Frenchmole
  • ore 19.00: Coro a cappella italo-russo Gaudeus

 

16 dicembre

  • ore 11.00: Bimba e Orco, spettacolo teatrale di e con Teresa Petruzzelli
  • ore 17.00: Show Cooking baby con Cucina Mancina
  • ore 18.00: Coro Gospel Just a Little Soul Chorus

 

17-18 dicembre

  • La grande festa di Principesse e Supereroi

 

17 dicembre

  • ore 17.00: Peppe Zullo e la grande tradizione gastronomica di Orsara di Puglia

 

19 dicembre

  • ore 17.30: Elena Leone e i suoi personaggi da favola presentano il libro “Punzogino il clown e Polento”

20 dicembre

  • ore 20.00: Le Stelle di Hokuto in concerto

 

MOSTRE
  • Am’ a scì a la Caravelle
  • Sguardi su San Nicola
  • Obiettivo volontariato
  • I volti della traslazione
  • Translatio Sancti Nicolai

 

PROIEZIONI
  • Nicola lì dove sorge il sole, di Vito Giuss Potenza
  • Nicol house, di Vago studio
  • Nicola e la fiaba, di Vito Giuss Potenza

 

LABORATORI
  • Balliamo con le danze medievali
  • Tradizioni e cibi della cucina
  • della Costa d‘Avorio
  • Tradizioni e cibi della cucina Russa
  • L‘arte degli sbandieratori e dei timpanisti
  • Balliamo con le danze indiane
  • Come fare i turbanti indiani
  • Tomboliamo
  • Tradizioni e cibi della cucina della Russia
  • Scriviamo favole con l‘inchiostro
  • Ti leggo “Un vuoto nella pancia” di Francesca Sivo
  • I giochi di una volta
  • Io ti aiuto, corso di disostruzione pediatrica
  • San Nicola per tutti
  • Costruiamo l‘angelo della pace
  • I costumi di San Nicola
  • Facciamo il pane di San Nicola
  • Mamme del Mondo a colori
  • Giocando con l‘alfabeto russo
  • I volti di San Nicola
  • Con la Casa delle Culture
  • Il mondo di San Nicola
  • Artigianato natalizio di tradizione
  • Impara i mandala
  • Care for people e simulatori di guidamobili
  • Facciamo le treccine africane
  • Le mamme del Libertà colorano il Natale
  • Gnomi e lanterne del bosco di San Nicola
  • Girotondo dei popoli
  • Ri-creaiamo il Natale
  • Danze dal Mondo
  • Cantiamo il Natale con i RicchiToni
  • Con gli Angeli della Strada
  • La colonna della Pace
  • Selfie con San Nicola
  • Truccabimbi
  • Il paesaggio innevato
  • La notte dei fornari
  • Ti racconto la tradizione  contadina
  • Ghirlande e dolcetti della tradizione di Toritto
  • Lavoriamo la cartapesta  e il legno
  • Giochi della tradizione
  • Laboratori creativi per la costruzione dei giocattoli antichi
  • Con I Marinai della Traslazione
  • San Nicola e le tradizioni di Orsara di Puglia
  • Musica e balli della tradizione
  • Tradizione e cibi della cucina barese
  • L‘arte dei presepisti
  • Bio-diversi
  • Noi siamo una foresta
  • Cuciniamo insieme il pranzo dei popoli
  • Un Natale all‘Orizzonti
  • Costruiamo oggettini natalizi in carta pesta e legno
  • Disegnando San Nicola
  • Diversi ma uguali
  • Ti leggo“Pellegrini di San Nicola sul tratto pugliese della Via Fracigena” di Antonio Di Fazio
  • Il tatuaggio di San Nicola con l’hennè
  • Jumper realizziamo maglioni di Natale con materiali di riciclo
  • I piccoli fai da te
  • Dimostrazioni di judo

 

Dal 6 al 20 dicembre la Nuova Fiera del Levante presenta “Il villaggio di San Nicola” e insieme all’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e al Gruppo Megamark, invita Tutte e Tutti a visitarlo.

L’ingresso e il parcheggio sono gratuiti.

 

I giorni di visita sono i seguenti:

- 7-8-9 dicembre

- 15-16-17-18-19-20 dicembre

 

Gli orari di visita sono i seguenti:

- mattina dalle ore 9.30 alle 13.00

- pomeriggio dalle ore 17.00 alle 20.30

 

Quando si pensa al Natale, la mente di tutti va – naturalmente - al panciuto Babbo Natale della Coca-Cola amante dei più piccoli, e al suo innevato villaggio in Lapponia pieno di elfi e aiutanti. Da quest’anno però, le bambine e i bambini di tutto il mondo potranno contare su un nuovo luogo magico da visitare, che alla suggestione natalizia aggiunge I messaggi di inclusione e solidarietà che solo San Nicola sa raccontare: Il Villaggio di San Nicola.

Com’è noto, in molti paesi del mondo il Santo Vescovo di Myra porta doni ai bambini e difende i deboli e coloro che subiscono ingiustizie. Anche per questo “Il Villaggio di San Nicola” che nasce in Fiera, è un borgo multietnico, ludico e didattico insieme, in cui adulti e bambini hanno la possibilità di conoscere e respirare la storia di San Nicola confrontandosi con le tradizioni dei Paesi che più lo amano e lo venerano, ma anche di tutti quei popoli stranieri che il Santo Patrono di Bari ci ha insegnato ad amare e accettare. Il cibo sarà il grande protagonista di tutte le relazioni che si costruiranno nel quartiere fieristico tra scintillanti luci di Natale, musiche meravigliose e profumi invitanti.

Tra realtà e rappresentazione, la figura di San Nicola, da sempre riconosciuta vicina ai più piccoli, sarà al centro di mostre, installazioni artistiche, laboratori educativi, incontri, percorsi enogastronomici della tradizione popolare italiana e internazionale, racconti di popoli e di genti del Mediterraneo, attività culturali ed eventi di spettacolo di cui presto vi forniremo un dettaglio, insieme all’indicazione degli attori principali che stanno collaborando alla realizzazione di questo grande evento che per Bari rappresenta un pezzo di storia nuova.

“Il Villaggio di San Nicola  nasce per esprimere il senso dell'essere comunità festeggiando il Santo durante tutto il lungo ponte che collega le giornate dedicate alle solennità liturgiche celebrate dalla Chiesa Cattolica e da quella Ortodossa, rispettivamente il 6 e il 19 dicembre – ci dice Alessandro Ambrosi, presidente di Nuova Fiera del Levante – e vogliamo che siano le bambine e i bambini baresi a presentarlo al mondo. Desideriamo fortemente che da loro parta un messaggio di festa che investa i popoli e onori lo spirito del Natale insieme ai suoi valori del dono, della solidarietà, della gioia e del folklore”

“Nella città che ha ospitato lo storico incontro tra Papa Francesco con le comunità cristiane del Medio Oriente, e che si prepara ad accogliere un nuovo vertice dei vescovi a novembre 2019, San Nicola è il riferimento più forte quando si parla di Dialogo e di Accoglienza. Due valori che Bari e i baresi come me considerano un bene prezioso a disposizione di Tutte e Tutti. Dichiaratamente identitario”.

“Di questa identità ne è ben consapevole la Nuova Fiera del Levante che ha immaginato un luogo per raccontare - a partire da quest’anno - il Santo e i suoi valori scegliendo il linguaggio più accogliente, quello della festa e del gioco. Di luoghi sacri dedicati al Santo di Myra – ha concluso Ambrosi - ce ne sono migliaia in tutto il mondo. Solo Bari invece, nella Fiera del Levante, ospiterà un villaggio che occuperà migliaia di metri quadri e racconterà San Nicola nei suoi bellissimi giorni di festa e di armonia natalizia”.

Prossimi eventi