Arcivescovo

S.E. Giuseppe

Satriano

IN AGENDA

Mons. Giuseppe Satriano conferma nelle loro funzioni il Vicario Generale, i Vicari Episcopali e i titolari di tutti e singoli gli incarichi costituiti nell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto

Prot. n. 1/21/D.A.G.

DECRETO

 

Avendo dato inizio, nell’appena trascorso 25 gennaio 2021, festa della Conversione di San Paolo apostolo, al mio ministero pastorale nell’Arcidiocesi di Bari- Bitonto, sono innanzitutto chiamato a conoscere tutti i membri di questa eletta porzione del Popolo di Dio ora affidati alle mie cure, sia come singoli, sia in quanto appartenenti a comunità di vita consacrata o a formazioni associative ecclesiali. Così da poter essere messo in grado di valutare e discernere quanto necessario al bene di tutti e di ciascuno.

Per raggiungere questo scopo, si rende chiaramente necessario che tutte le attività pastorali procedano intanto in perfetta continuità con il cammino finora intrapreso, provvedendo a confermare gli incarichi e le nomine in qualunque modo scadute con la vacanza della sede episcopale.

Pertanto, e senza pregiudizio di quanto previsto dai cann. 501, § 2 e 513, § 2 del codice di diritto canonico, con il presente Decreto, omnis coram Domino perpensis, e ad nutum Episcopi, cioè fino a nuova, differente mia provvisione,

CONFERMO

nelle loro funzioni i titolari di tutti e singoli gli incarichi costituiti nell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, come anche tutti e singoli i membri di qualsivoglia Consiglio e Organismo ivi presente.

In particolare, confermo quale Vicario Generale Mons. Domenico Ciavarella, e con lui tutti i Vicari Episcopali in carica al momento della vacanza della sede episcopale, attribuendo ad ognuno le facoltà ordinarie e delegate di cui godeva, nei rispettivi ambiti di competenza, secondo il diritto universale e particolare e come previsto dalle disposizioni presenti nelle singole nomine a suo tempo predisposte.

Al contempo, in ottemperanza a quanto prescritto del can. 1420, § 5, confermo quale Vicario Giudiziale diocesano Don Pasquale Larocca, e con lui tutti i membri del Tribunale dell’arcidiocesi.

Infine confermo agli aventi diritto tutte e singole le facoltà delegate in qualunque modo e tempo concesse e ancora in vigore alla data della vacanza della sede.

Esorto tutti a perseverare nel bene, per affrontare con rinnovato slancio le sfide che quotidianamente si presentano nel percorso della vita ecclesiale e personale, e assicuro fin d'ora il sostegno e il conforto a quanti a me si rivolgeranno.

            Sull'intera Chiesa di Bari-Bitonto - auspice l'intercessione di Maria Santissima Odegitria, San Nicola, San Sabino e la Beata Elia, Patroni dell'Arcidiocesi – invoco copiosa la benedizione del Signore, che auspico apportatrice di pace e di bene.

 

Bari, 26 gennaio 2021