Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Concistoro. Il Papa emerito abbraccia i cardinali e prega con loro

Un lungo abbraccio tra Francesco e Benedetto XVI davanti ai nuovi cardinali. Questo gesto ha aperto l'incontro al monastero Mater Ecclesiae tra i due Papi e i 16 nuovi cardinali

Un lungo abbraccio tra Francesco e Benedetto XVI davanti ai nuovi cardinali. Questo gesto ha aperto l'incontro al monastero Mater Ecclesiae tra i due Papi e i 16 nuovi cardinali.

Sono alcune delle “istantanee” messe a disposizione dal Centro televisivo vaticano, che ha documentato il “dopo Concistoro” a partire dal momento in cui i nuovi porporati, guidati da Papa Francesco, sono saliti a bordo di due pullmini, per raggiungere Benedetto XVI nel Monastero Mater Ecclesiae.

Il primo a scendere dal pullman è stato Francesco, accolto da monsignor Georg Gänswein e seguito subito dopo dai cardinali, che si sono messi in fila per raggiungere la cappella del monastero, dove li attendeva Benedetto XVI.

Il Papa emerito, sorridente, ha salutato e abbracciato, mani intrecciate nelle mani, il Papa regnante e poi, uno ad uno, i nuovi cardinali. Poi un momento di preghiera, con i due Papi.

Al termine, la benedizione e un altro abbraccio fraterno tra Francesco e Benedetto, prima del congedo. Al ritorno in pullman, l’ordine si è invertito: prima sono saliti i cardinali e per ultimo il Papa, che ha salutato di nuovo monsignor Gänswein.

© Avvenire, sabato 19 novembre 2016

Prossimi eventi