Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Congresso Eucaristico: Genova in festa

93 anni dopo aver ospitato l'ultimo Congresso Eucaristico l'arcidiocesi di Genova è pronta ad ospitare il grande evento ecclesiale dal 15 al 18 settembre

Il cardinale Angelo Bagnasco è stato nominato inviato specialee delegato da Papa Francesco a rappresentarlo al Congresso Eucaristico di Genova (Siciliani)

Saranno le campane della diocesi a segnare l'inizio del Congresso Eucaristico nazionale che si svolgerà a Genova dal 15 al 18 settembre, 93 anni dopo il precedente risalente al 1923.
La sera di giovedì 15 settembre, infatti, i campanili di tutte le chiese della diocesi risuoneranno per festeggiare l'inizio dei lavori che avranno per titolo «L'Eucaristia sorgente della missione: nella tua misericordia a tutti sei venuto incontro».

Il congresso si concluderà domenica 18 con la solenne concelebrazione che si svolgerà in Piazzale Kennedy nello spazio vicino alla Fiera del mare. «Il cardinale ha disposto che nel giorno di giovedì 15 settembre alle 20, nelle chiese del territorio dell’intera Arcidiocesi, le campane suonino a festa per salutare l’inizio del Congresso Eucaristico» si legge, infatti, nella nota diramata dalla Cancelleria della Curia di Genova e pubblicata dal settimanale cattolico Il Cittadino. Lo scampanio festoso si terrà mezz'ora prima dell'inizio della Messa di apertura che avrà luogo, alle 20,30, in piazza Matteotti.

I principali appuntamenti dei quattro giorni di lavori saranno:

Giovedì 15 settembre: Messa d’apertura alle ore 20.30 in Piazza Matteotti
Venerdì 16 settembre: Celebrazione penitenziale alle ore 16.00 in alcune chiese cittadine
Sabato 17 settembre: Catechesi dei vescovi italiani alle ore 14.30. A seguire, alle ore 16.45, l’Adorazione Eucaristica al Porto Antico e, alle 21, la "Serata giovani" in Piazza Matteotti con la Veglia offerta dalle pastorali giovanili delle diocesi liguri e lancio della Missione dei Giovani ai Giovani che avrà inizio a Genova nell’autunno.
Domenica 18 settembre: Messa conclusiva alle ore 10.30 in Piazzale Kennedy alla presenza delle Confraternite, delle cantorie, dei rappresentanti delle istituzioni civili e militari.

Intanto, la diocesi genovese fa sapere che il numero dei volontari, oltre 500, ha superato le aspettative; che le delegazioni appositamente create che visiteranno i luoghi di misericordia, coinvolgono circa 400 persone; che gli iscritti provenienti dalle diocesi italiane sono, al momento, oltre 900; che alla Messa conclusiva di domenica 18 saranno presenti oltre 700 cantori provenienti dalle varie cantorie della diocesi.

Il momento forse più suggestivo sarà sabato pomeriggio quando una motovedetta della Capitaneria di Porto, recante il Santissimo Sacramento, arriverà nello spazio di mare antistante l’Acquario, nell'area dela Porto Antico. L’arrivo sarà salutato dai suoni delle sirene e dagli spruzzi d’acqua dei rimorchiatori e delle motovedette dei Vigili del fuoco. La motovedetta che recherà il Santissimo Sacramento è stata scelta tra quelle che hanno prestato servizio nel soccorso ai migranti nel Canale di Sicilia. Al suo arrivo, sarà circondata da 12 barche di pescatori e sosterà davanti all’Acquario dove inizierà l’Adorazione che si concluderà con la Benedizione Eucaristica. La Celebrazione sarà accompagnata dall’Orchestra del Teatro Carlo Felice.

Il cardinale Angelo Bagnasco, nominato inviato speciale e delegato da Papa Francesco a rappresentarlo, ha disposto inoltre che domenica 18 settembre non vengano celebrate le Messe del mattino per permettere ai sacerdoti e ai fedeli di partecipare alla Messa conclusiva. Per tutta la durata del congresso, inoltre, la diocesi si è impegnata a tenere aperta il più possibile le Chiese del centro cittadino grazie all'ausilio di volontari e studenti dell'Università di Genova appositamente preparati.

Al congresso, infine, potranno partecipare anche le suore di clausura. Infatti, la Cancelleria diocesana ha reso noto che "la Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica ha concesso, vista la eccezionale particolarità dell’evento, il permesso a tutte le comunità contemplative dell’arcidiocesi di Genova che lo desiderano di partecipare alla Messa conclusiva del Congresso Eucaristico".

Informazioni utili sui siti web:
chiesacattolica.it

diocesi.genova.it

Social network dedicati al Congresso Eucaristico:
Facebook - https://www.facebook.com/CENGenova2016/
https://twitter.com/Genova_2016
https://www.instagram.com/cengenova2016/

Youtube - https://www.youtube.com/channel/UCBfRZy5P9yfUhLo2XF8yv1Q

Adriano Torti

© Avvenire, 1 settembre 2016

Prossimi eventi