Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Diario di un viaggio

Visita in Etiopia del Vicario Generale, mons. Domenico Ciavarella e del Direttore dell'Ufficio Missionario, don Andrea Favale.

Dal 29 dicembre 2009 al 12 gennaio 2010 siamo stati in Etiopia per condividere la vita e il ministero dei nostri missionari “Fidei donum”, don Leonardo D’Alessandro e don Vito Cicoria.

Abbiamo condiviso tutti insieme la fraternità presbiterale nell’esperienza delle loro rispettive comunità.

Nella missione di Soddu Abala, nel Vicariato di Awassa, in cui opera don Leonardo, sono state ripristinate le attività avviate da don Franco Ricci:

  • servizio pastorale costante e proficuo garantito nelle diverse cappelle dislocate nel territorio;
  • attività scolastica ben consolidata e corsi di alfabetizzazione nei luoghi utilizzati a cappelle;
  • prevista, a breve, una comunità di religiose per riaprire l’infermeria e i corsi di cucito.

Nella missione di Neghelli, nel Vicariato di Meki, opera don Vito Cicoria:

  • è in costruzione la nuova Chiesa parrocchiale;
  • è garantita quotidianamente la celebrazione Eucaristica;
  • è presente una comunità di religiose con scuola per infanzia e collaborazione missionaria.

Entrambi i nostri missionari curano le traduzioni dei testi della Sacra Scrittura in lingua locale e don Leonardo è un membro della Commissione Liturgica Nazionale.

In Etiopia prevale la religione cristiana (ortodossa copta 51%, fortemente presente con le proprie tradizioni; protestante 11%; quella cattolica è una minoranza); la religione islamica ( 33%) è in costante crescita.

La vita che si conduce è molto semplice e affrontata con dignità in ogni condizione: ci si dedica alla pastorizia e più recentemente alla coltivazione dei campi.

Abbiamo respirato un gran clima di accoglienza e serenità dappertutto, sia con la gente e sia con le comunità di religiose, missionari, volontari presenti nel territorio.

Edificanti sono stati alcuni incontri:

  • con i Vescovi locali per un ampio respiro ecclesiale;
  • con la comunità di Gosa, presso la quale è stato per circa nove anni don Leonardo;
  • con i missionari “Fidei donum” di Mantova, presenti a Gighessa, con i quali don Vito ha  collaborato e continua a condividere l’impegno missionario;
  • con P.Angelo, frate cappuccino, da circa trent’anni in Etiopia, il quale ci ha donato frutti della sua ricca esperienza innestata nelle radici storiche, culturali, religiose dell’Etiopia.

Si potrebbe dire che in Etiopia si sperimenta “un’eterna primavera” non solo dal punto di vista climatico, soprattutto nel contatto umano gioioso e fraterno, colmato dalla Fede profonda, spontanea e sincera delle persone che dimorano una delle terre più antiche del nostro pianeta.

 

 

 

Don Mimì e don Andrea.


Incontro col Vescovo Abune Musie, Presidente della Commissione Liturgica Nazionale Etiopica, di cui don Leonardo è membro, di fronte alla Chiesa dell'Arcangelo Raguel.

 

 

 

Dalla tomba di don Franco si intravede la erigenda nuova parrocchia di Awasa, con annesso Centro Giovanile Diocesano, disponibile per gli oltre 20.000 studenti universitari che vivono in città.

 

 

Incontro col nuovo vescovo di Awasa Mons. Migliorati davanti alla Cattedrale.

 

 

Posa davanti alla Chiesa Ortodossa S. Gabriele.

 

Per scaricare le foto del viaggio, clicca qui

 

 

 

Prossimi eventi