Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Milano: l’arcidiocesi punta sulla Rete e lancia la «Giornata delle e-mail»

L a Chiesa di Milano parlerà ai fedeli anche via e-mail: è questa l’iniziativa che sarà lanciata sabato, quando l’arcivescovo ambrosiano, il cardinale Dionigi Tettamanzi, parteciperà alla chiusura del corso diocesano per i comunicatori delle parrocchie.

L’iniziativa servirà a promuovere «un contatto diretto, non mediato» con i cinque milioni di fedeli e i cittadini di quella che, con le sue 1.108 parrocchie, è la diocesi più grande del mondo. Estimatore della comunicazione e dei suoi diversi mezzi,Tettamanzi è stato il primo, tre anni fa, a lanciare sul canale di condivisione Youtube le sue catechesi quaresimali. Con successo: allora furono più di un milione i contatti on line, come ricorda sul mensile «Prima Comunicazione» in edicola domani il responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi ambrosiana, don Davide Milani. Da allora, i contenuti video della diocesi sono stati più volte «cliccati» su Youtube e la scorsa settimana gli esercizi spirituali per i giovani sono sbarcati anche sul social network, con un gruppo su Facebook. Il cardinale è convinto dell’«utilità dei nuovi strumenti», ecco perché sarà lui stesso a intervenire al corso per le «parrocchie digitali», sabato. E, lì, a lanciare la «giornata delle e­mail », che sarà rivolta a tutti, con la raccolta degli indirizzi e-mail nelle parrocchie.

(A.Gugl.)

© Avvenire, 23 novembre 2010

Prossimi eventi