Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Siria, i giovani di Aleppo salutano il Papa

Mentre i giovani di tutto il mondo sono pronti per la Veglia di preghiera con Papa Francesco, nella città martire siriana di Aleppo 1.200 giovani si sono incontrati per celebrare in contemporanea con Cracovia la loro Gmg

Mentre a Cracovia i giovani di tutto il mondo s’incamminano lentamente verso il Campus Misericordiae, in vista della Veglia di preghiera con Papa Francesco, nella città martire siriana di Aleppo circa 1.200 giovani si sono incontrati per celebrare in contemporanea con Cracovia la loro Gmg.

L’evento è stato organizzato dalle Chiese locali con la benedizione dei vescovi delle Chiese orientali cattoliche di Aleppo e dal vescovo latino della Siria. Vi stanno partecipando più di 30 associazioni, gruppi ecclesiali e scuole.

I giovani hanno anche divulgato un video in cui salutano e ringraziano il Pontefice: “Grazie Papa Francesco per quello che fai per noi!”.

Guarda il Video

“Fare una cosa di questo genere in tempi di guerra non è facile, infatti troviamo tantissima difficoltà, ma cerchiamo di superarle”, ha affermato il padre salesiano Pier, uno degli organizzatori dell’incontro che si tiene nella chiesa di Santa Matilde dai Salesiani.

Catechesi sulla misericordia, passaggio della Porta Santa, adorazione e confessioni, preghiere per la pace in Siria e nel mondo e tempi di festa scandiscono queste giornate.

Ilaria Solaini

© Avvenire, 30 luglio 2016

Prossimi eventi