Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

La chiesa fu dedicata a San Rocco dall’arcivescovo Francesco Pedicini che ne pose la prima pietra il 24 settembre 1878 e la affidò, con la casa annessa, ai Missionari del Preziosissimo Sangue. La chiesa fu consacrata il 1° febbraio 1934. L’arcivescovo Marcello Mimmi, il 4 luglio 1942, la eresse parrocchia col titolo Preziosissimo Sangue in San Rocco e l’affidò agli stessi religiosi. Nella navata centrale, entrando a destra, furono tumulate, dopo ricognizione, i resti mortali dell’arcivescovo Pedicini che morì nella Casa dei Missionari del Preziosissimo Sangue.

Prossimi eventi