Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Dante sui sagrati

Centro polivalente di cultura

Gruppo Abeliano

direttore artistico Vito Signorile

 

presenta
Dante sui sagrati
I più bei Canti della Divina Commedia
letti in lingua originale e nella traduzione in dialetto barese di Gaetano Savelli da
Vito Signorile

 

Dante sui Sagrati - è un progetto pluriennale di letture dantesche in tre recital, il primo dei quali fu inserito nel festival per le celebrazioni del 750° anniversario della nascita del Poeta: “Dante, L’Immaginario” organizzato dall’Università di Bari “Aldo Moro”.

Il debutto, in anteprima assoluta avvenne sabato 3 ottobre 2015 nella stupenda cornice della Basilica di San Nicola.

I reading, divisi in tre tappe annuali, comprendono i canti più rappresentativi dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso con i titoli rispettivamente di “Fatti non foste a viver come bruti”, “E canterò di quel secondo regno” “L’amor che move il sole e l’altre stelle”.
Letti in lingua originale e nella traduzione barese di Gaetano Savelli.

Fatti non foste a viver come bruti, della durata di circa 75’, prima tappa, è dedicato appunto all’Inferno con ampi stralci dai Canti primo, terzo, quinto, ventiseiesimo, trentatreesimo.

La manifestazione fu patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dalla Regione Puglia, dal Comune di Bari, dall’Università degli Studi “Aldo Moro”, dal Teatro Pubblico Pugliese, dalla Fondazione Teatro Abeliano, cui si aggiungono oggi l’Arcidiocesi Bari-Bitonto, la Presidenza del Consiglio Regionale, la Lega delle Cooperative, la Cgil Puglia, la Fondazione Puglia, e le maggiori istituzioni locali. Il reading, al suo debutto, si avvalse di musica eseguita dal vivo da Roberto Ottaviano, poi da Pino Petrella.

In collaborazione con la Diocesi di Bari Bitonto, viene oggi dedicato alle periferie e programmato sui sagrati e nelle chiese della nostra città.

Fatti non foste a viver come bruti

Canto I (versi 1-21)
La selva oscura

Canto III (versi 1-136)
Antinferno: La porta dell'Inferno - Ignavi:
Celestino V – Caronte

Canto V (versi 70-142)
Cerchio secondo - Lussuriosi:
Francesca da Rimini e Paolo Malatesta

Canto XXVI (versi 76-142)
Cerchio ottavo Bolgia ottava - Consiglieri fraudolenti:
Ulisse e Diomede

Canto XXXIII (versi 1-75)
Cerchio nono – Traditori:
Conte Ugolino e Arcivescovo Ruggieri

 

Calendario degli eventi (inizio ore 20.15, ingresso libero):

 

  • Sabato 13 luglio: Parrocchia San Giovanni Bosco, Bari-San Paolo
  • Sabato 20 luglio: Parrocchia del Salvatore, Bari-Loseto
  • Sabato 7 settembre: Basilica Santuario Ss. Medici, Bitonto
  • Sabato 14 settembre: Parrocchia Natività di Nostro Signore, Bari-Catino
  • Sabato 21 settembre: Parrocchia San Giuseppe, Bari
  • Sabato 28 settembre: Cattedrale di Bari
  • Sabato 5 ottobre, Parrocchia Redentore, Bari
  • Sabato 12 ottobre: Parrocchia San Paolo, Bari-San Paolo
  • Sabato 19 ottobre: Parrocchia San Nicola, Bari-Torre a Mare
  • Sabato 26 ottobre: Parrocchia San Marco, Bari-Japigia
Prossimi eventi