Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Cristiani perseguitati, una giornata di preghiera

Domenica 21 novembre, in tutte le diocesi e le parrocchie italiane si pregherà per i cristiani perseguitati in ogni parte del mondo e per i loro persecutori.

"Tutte le comunità ecclesiali - si legge in un comunicato della Cei - sono invitate a pregare nella Solennità di Cristo Re, per i cristiani che soffrono la tremenda prova della testimonianza cruenta della fede".

"Un posto speciale hanno nel nostro cuore i cristiani dell'Iraq - ha ribadito il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei - bersaglio continuo di attentati sanguinosi, forieri di lutti e di dolore". A questo proposito, la Cei ricorda l'attentato alla Cattedrale siro-cattolica di Baghdad, con decine di morti e feriti, fra i quali due sacerdoti e un gruppo di fedeli riuniti per la Messa. Cita anche la vicenda di Asia Bibi, cristiana, condannata a morte in Pakistan per blasfemia.

"Seguiamo con grande preoccupazione la difficoltosa situazione dei cristiani in Pakistan - aggiunge il cardinale Bagnasco -. I vescovi italiani, vicini nella preghiera a lei e alla sua famiglia, si uniscono all'appello del Santo Padre affinchè sia restituita alla piena libertà".

Prossimi eventi