Arcivescovo

S.E. Giuseppe

Satriano

IN AGENDA

Mons. Satriano. Lo stemma e il motto

Misericordias Domini cantabo, è il suo motto, tratto dal Salmo 89 (88): canterò le misericordie del Signore.

Nello stemma, l’azzurro del fondo è il colore del cielo e del mistero di Dio che in Cristo è divenuto tutt’uno con il mistero dell’uomo. La stella rappresenta Maria Santissima, invocata dal popolo cristiano in cammino come Stella matutina e Stella maris. Le otto punte della stella rappresentano la perfezione e lo splendore propri di Dio che in Lei trovano pieno riflesso. La croce gemmata indica il mistero pasquale: la morte e la risurrezione di Cristo. Gemme e oro simboleggiano il prezzo del nostro riscatto, il corpo del Crocifisso, che i primi cristiani evitavano di rappresentare.

Dopo l'imposizione del Pallio avvenuta domenica 12 settembre 2021, lo stemma si è arricchito con l'immagine stilizzata dello stesso a chiusura dello scudo e prima del motto.

 

Prossimi eventi