Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Opere-Segno

Profilo

L’Opera-Segno è un servizio caritativo che propone alla comunità cristiana di mettersi al servizio dei poveri testimoniando e vivendo quell’amore evangelico che è condivisione, fraternità, espressione del Regno. La Caritas Diocesana ha di recente censito e presentato alcune Opere-Segno presenti sul territorio diocesano al fine di sollecitare ogni comunità ad essere consapevole che, attraverso questo servizio, la Chiesa vive la sua testimonianza di carità ponendosi accanto agli ultimi. Alcune delle iniziative di seguito presentate sono presenti attraverso gli aspetti istituzionali propri o dell’istituzione che le promuove non distinguendosi ancora come istituzioni proprie ma operando con iniziative concrete di carità. Quelle qui presentate, raggruppate per aree di bisogno intendono essere segno per attirarare l’attenzione sui poveri e, allo stesso tempo, rappresentare tutte quelle opere che, nel quotidiano, sono presenti nella Comunità Diocesana in maniera silenziosa. Come esse, l’Opera-Segno è un servizio capace di testimoniare:
• un segno per i poveri di un Dio che è amore, accoglienza e perdono;
• un segno per i cristiani di come essere fedeli al Vangelo;
• un segno per il mondo di cosa sta a cuore alla Chiesa.

 

Associazione Famiglie Tossicodipendenti

Nata nel 1978 nella città vecchia di Bari, l’Associazione ha ora sede in via Amendola nei locali ove, il 16 maggio 1982, fu ospite Madre Teresa di Calcutta. Per fini statutari l’Associazione, che finora ha contattato 5000 persone, si occupa della prevenzione, il recupero ed il reinserimento sociale del tossicodipendente.
Associazione Famiglie Tossicodipendenti
via Amendola, 149 - 70126 Bari - tel. 080 5586928

 

Casa per familiari di ammalati

Vuole essere un servizio per i parenti dei ricoverati nel Policlinico di Bari che non sempre dispongono di possibilità economiche per permanere in strutture alberghiere per poter assistere un proprio familiare ammalato. Spesso diversi hanno dormito in auto. La struttura, presso l’Istituto Preziosissimo Sangue delle Suore Adoratrici del Sangue di Cristo, ha 14 posti letto con bagno in camera, oltre a spazi comuni (cucinino, soggiorno, giardino).
Casa per familiari di ammalati - c/o Istituto Preziosissimo Sangue
via Scipione l’Africano, 272 - 70125 Bari - tel. 080 5425745

 

Casa di accoglienza "Mariamarta"

 

La casa di accoglienza Mariamarta nasce essenzialmente con lo scopo di offrire ospitalità ed accoglienza ai familiari di coloro che da altre città o Regioni vengono a curarsi a Bari.

La direzione della casa può derogare a tale finalità qualora le richieste pervenute siano per periodi brevi e per motivazioni solidaristiche (es. venire a Bari per partecipare ad un concorso di lavoro) fatta salva la disponibilità dei posti letto.

La casa è in autogestione. Offre 12 posti letto divisi in tre mini appartamenti. Ogni appartamento ha il suo  bagno interno con doccia.

 

Le camere sono doppie e triple. In via eccezionale, valutata la reale necessità, è possibile avere una stanza doppia per singola. Un vano è adibito a cucina attrezzata dove l’ospite può prepararsi da mangiare. La cucina è corredata di forno, frigorifero e televisore. La casa provvede alla biancheria del letto. Su richiesta dispone anche di asciugamani. E’ possibile anche l’uso del telefono per chiamare gratuitamente i numeri fissi e connettersi ad internet con l’ADSL.  Alla casa si accede grazie ad una scheda magnetica per lasciare liberi gli ospiti per l’orario di ingresso e di uscita. Ubicata  a ridosso della tangenziale di Bari consente di raggiungere facilmente le strutture ospedaliere della città con l’auto o con i mezzi pubblici.  Dispone di un parcheggio interno, recintato e chiuso da un cancello elettrico.

E’ situata all'interno del complesso della parrocchia San Luca ma con ingressi e spazi indipendenti.

Ulteriori informazioni possono trovarsi sul sito

http://www.parrocchiasanlucabari.it/CasaMariaMarta%20logo.htm

 
Per contatti e-mail casamariamarta@libero.it
 

Tel.

080 5546391

327 3605770 (Lucia)

328 9651990 (Maria)

347 3208049 (don Pasquale)

 
 
Per sostenere casa Mariamarta ci sono diverse modalità.
 
1)    Sottoscrizione annuale: impegno a donare ogni anno una quota liberamente fissata dal donante. Il versamento della stessa può avvenire con cadenza mensile - trimestrale - semestrale – annuale.
2)    “Una tantum”: impegno a donare una quota liberamente fissata dal donante senza alcun impegno temporale fisso.
3)    Ospitalità a distanza. Essa consiste nel donare la indicativa quota di € 15,00 al giorno a persona, quale contributo spese di gestione della casa. In questo modo il donatore s’impegna a far ospitare presso di noi, per un numero di giorni che ritiene opportuno, una famiglia indigente che viene a Bari per assistere il proprio familiare ammalato.
Ogni tipo di versamento può essere effettuato tramite
 
Conto Corrente Postale
N. cc 83237172 intestato a Parrocchia San Luca
Via G. Appulo, 4 - 70126    Bari
 
Bonifico bancario presso Bancoposta
N. cc 83237172 intestato a Parrocchia San Luca
Via G. Appulo, 4 - 70126    Bari
Coordinate IBAN  IT  78  Y 07601 04000  000083237172
 

Si prega di specificare sempre la causale. “Sottoscrizione annuale per Casa Mariamarta”, “una tantum per casa Mariamarta.

 

 

 

Cooperativa Cedis - Centro Diocesano di Integrazione Sociale

Cooperativa che, raccogliendo soci con handicap (29) e soci volontari (119), e con la collaborazione di genitori, artisti e specialisti produce, attraverso diversi laboratori, icone, opere in terracotta, ceramica, cartapesta, gesso e legno e altri manufatti utilizzando materiali riciclati.
Cedis - Centro Diocesano di Integrazione Sociale
Sede legale: via Salvemini 16 a - 70125 Bari - tel. 080 5013055
Sede operativa: ss. 16 - km. 788,600 - 70054 Giovinazzo
tel. 080 5332316 - e-mail: cedisbari@libero.it - www.cedisbari.too.it

 

Fondazione Antiusura S. Nicola e SS. Medici

Svolge la sua azione a favore delle vittime dell’usura e delle loro famiglie. Svolge anche un’opera preventiva di tipo educativo ed informativo diffondendo una cultura ispirata ai valori della solidarietà e della sobrietà.
Fondazione Antiusura S. Nicola e SS. Medici
via dei Gesuiti, 20 - 70122 Bari - tel. 080 5241909
e-mail:fondaz.antiusura@libero.it
 
 

Insieme per ricominciare - Volontariato in Casa Circondariale

L’Associazione Insieme per ricominciare, nata nel 1998, è formata da una decina di volontari che hanno colloqui con i detenuti, i loro familiari e avvocati, convinti che il primo passo per migliorare insieme sia quello di ascoltare per capire. Un interessante progetto a cui i detenuti stanno collaborando è Il libro parlato per i non vedenti.
Associazione Insieme per ricominciare
Via Amendola, 149 - 70126 Bari - tel. 080 5742397
e-mail: insiemepericominciare@email.it
 
 
Fondazione Giovanni Paolo II
 
Sorta nel gennaio 1990 per volontà dell’arcivescovo Magrassi, ha sede operativa nel Quartiere San Paolo e si occupa delle periferie e delle sue problematiche per elevarne la qualità della vita. Svolge la sua attività coordinandosi con gli Enti Locali, i Servizi Sociali Territoriali, l’Ufficio Minori della Questura e il Tribunale dei Minori.
Fondazione Giovanni Paolo II
Via Marche, 1 - 70123 Bari - tel. 080 5383366
e-mail: fgp2@libero.it
 
 
Progetto Kairòs
 
Il Progetto sostiene la rivendicazione della dignità umana femminile negata dal mondo dello sfruttamento e della prostituzione. È promosso dalle Suore Adoratrici Ancelle del Santissimo Sacramento e della Carità che hanno tale missione nel carisma specifico della Congregazione,
presente in diocesi con due comunità. Il logo del Progetto è un volto di donna diviso verticalmente tra chiaro e scuro indicando, in un solo volto ed in una sola persona, due diverse realtà che hanno al centro il “tempo buono, il kairòs” in cui emerge la trasparenza, autenticità dell’io, la limpidezza del cuore.
Progetto Kairòs • via Valenzano, 29 - 70010 Adelfia - tel. 080 4591797
                           • Associazione Micaela c/o Caritas Diocesana
                              via dei Gesuiti, 20 - 70122 Bari
                              Tel. 080 5239293 - e-mail: kairosbari.ins@tiscali.it
 
 
Svegliare l'aurora Laboratorio di progettazione socio-pastorale
 
Il Laboratorio di progettazione socio-pastorale Svegliare l’aurora nasce il 13 giugno 2007 per dare concretezza a una ricerca svolta dalla Caritas Italiana in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano sulle periferie di 10 città italiane tra cui il Quartiere San Paolo di Bari.
Svegliare l’aurora - Laboratorio di progettazione socio-pastorale
c/o Parrocchia San Paolo - piazza Romita - 70123 Bari - tel. 080 5371063
 
 
Cisci Centro Internazionale Scambi Culturali e Accoglienza Immigrati
 
Il Centro ha come finalità quello di aiutare gli immigrati, ed in particolare quelli provenienti dal Terzo Mondo, promuovendo una cultura di apertura e di accoglienza. Ha un Centro di ascolto e un Centro di accoglienza.
Ciscai - Centro Internazionale Scambi Culturali e Accoglienza Immigrati
Centro di ascolto - via dei Gesuiti, 20 - 70122 Bari - tel. 080 5236087
Centro di accoglienza - ss. 16, km. 788,600 - 70054 Giovinazzo
   tel. 080 5331963 - fax 080 5331711
   e-mail: ciscai@virgilio.it
 
 
Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano - Bitonto
 
È una Fondazione, istituita nel 1993, che ha lo scopo di organizzare la speranza attraverso tutte le iniziative di carità e formazione cristiana e sociale che si realizzano nell’ambito della Basilica-Santuario dei Santi Medici in Bitonto.
Questi i servizi socio-sanitari forniti: ambulatorio medico-infermieristico; auditorium e sala polifunzionale, la Casa alloggio “Raggio di sole” per malati di Aids; la Casa di accoglienza “Xenìa” per donne in difficoltà a minori; il Centro di ascolto; il Centro Sportivo Pastorale; l’Hospice Aurelio Marena - Centro di Cure Palliative (globali) per malati oncologici; la Mensa dei poveri; l’Unità di strada contro la tratta e la prostituzione.
Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano
piazza mons. Aurelio Marena, 34 - 70032 Bitonto
tel. 080 3715025 - fax 080 3757470
 
Servizi socio-sanitari - recapiti telefonici:
Ambulatorio medico-infermieristico
tel. 080 3715025
 
Auditorium e Sala Polifunzionale
tel. 080 3715025
 
Casa alloggio “Raggio di sole” per malati di Aids
tel. 080 3715024
 
Casa di accoglienza “Xenìa” per donne in difficoltà a minori tel.
080 3757478
 
Centro d’Ascolto
tel. 080 3751236
 
Centro Sportivo Pastorale
tel. 080 3715025
 
Hospice Aurelio Marena - Centro di cure Palliative (globali) per malati oncologici
tel. 080 3770077
 
Mensa dei poveri
tel. 080 3715025
 
Unità di strada contro la tratta e la prostituzione
tel. 080 3757478
 
 
Comunità Terapeutica Lorusso-Cipparoli - Giovinazzo
 
La Comunità ebbe inizio il 30 novembre 1983 sotto la diretta responsabilità della Caritas Diocesana, allora diretta da don Vito Diana. Accoglie maggiorenni, sia uomini che donne e madri con figli.
Comunità Terapeutica Lorusso-Cipparoli
ss. 16, km. 788,600 - 70054 Giovinazzo - tel. 080 5336161
e-mail: lorussocipparoli@tiscali.it
 
 
Dormitori
 
Maschile "Don Vito Diana"
Il nuovo dormitorio per quanti sono senza fissa dimora, in funzione da marzo 2008, è dotato di 48 posti letto (4 camere da 12 letti) con ambulatorio medico ed infermeria. Il prefabbricato, a norma, è stato realizzato dalla Caritas Diocesana su un suolo di 900 mq. al sottovia Duca degli Abruzzi (nei pressi della Stazione F.S.) a seguito di una convenzione con il Comune di Bari e la ditta Fidanzia. Per la sua realizzazione sono state destinate le offerte raccolte nella comunità diocesana nell’Avvento 2007 integrate da quelle della Quaresima 2008. Alla Caritas ci si può rivolgere, anche tramite le parrocchie, per provvedere ai bisogni quotidiani della struttura.
Dormitorio maschile - Sottovia Duca degli Abruzzi - Bari
 
Presso il Dormitorio è possibile:
 

- pranzare la prima, seconda e quinta domenica di ogni mese alle ore 12,30 

- dormire tutti i giorni alle ore 17,00
 
- lavarsi il mercoledì e il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 11,00
 
- l'infermeria è aperta ogni mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 11,00
 
- due legali sono a disposizione ogni venerdì dalle ore 19,00 in poi
 
 
 
 
 
Femminile
 
Il Dormitorio Femminile è ubicato al Quartiere San Paolo, curato dalle Suore Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta.
Dormitorio Femminile - via Ferrara, 15 - Bari Quartiere San Paolo
tel. 080 5375760
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mense
 
LocalitàMensaSedeGiorni e ore
BariCattedrale

piazza Odegitria, Chiesa San Giacomo

giovedì, venerdì e sabato ore 12.30

 Sacro Cuorecorso Cavour, 72domenica ore 12.30
 San Francescopiazza San Francesco d'Assisi, 5terza domenica del mese ore 12.30
 San PioXVia Bruno Buozzi, 28/clunedì ore 12.30, giovedì ore 17.00
 Santissimo Rosariopiazza Garibaldi, 14martedì e mercoledì ore 12.30
 Suore Missionarie della Caritàestramurale Capruzzi, 21ogni giorno ore 17.30
Bari-CarbonaraSan NicolaVia Manzonidomenica ore 12.30
BitontoSanti Medici Cosma e Damianopiazza mons. Aurelio Marena, 34ogni giorno ore 12.30
 
Prossimi eventi