Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

L’espansione della città verso il sud dell’abitato, fece nascere l’esigenza di erigere una nuova parrocchia per i bisogni spirituali degli abitanti. L’arcivescovo Augusto Curi fece individuare nel 1909 le aree fabbricabili. Il 13 aprile 1913 lo stesso arcivescovo pose la prima pietra dando avvio ai lavori di costruzione del nuovo tempio che fu inaugurato dallo stesso mons. Curi l’8 settembre 1930. L’attività pastorale, però, iniziò il 1° gennaio 1931. Sia l’arcivescovo Curi che l’arcivescovo Mimmi si riservarono il titolo di parroco e nominarono come propri delegati rispettivamente il sac. Antonio Carucci e il sac. Michele Schiralli che fu poi nominato parroco pleno jure il 1° giugno 1948.

Prossimi eventi