Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

La chiesa attuale è la risultante di successive costruzioni e trasformazioni non sempre riuscite; l’ultima ristrutturazione si è conclusa nel 1980. La prima chiesa, con un campanile romanico del 1300, fu saccheggiata nel 1349, al tempo dell’invasione degli ungheresi. Nella seconda metà del 1500 fu eseguito un ampliamento. Il 28 giugno 1980 fu consacrata dall’arcivescovo Magrassi. Nel 1996 fu restaurata la cappella del Santissimo Sacramento, per munificenza del vescovo Francesco Colasuonno, nativo di Grumo - all’epoca nunzio apostolico in Italia e poi cardinale - che la benedisse nel dicembre 1996 e che è sepolto nella stessa chiesa parrocchiale.

Prossimi eventi