Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

La costruzione della chiesa, di cui il 27 aprile 1776 fu posta la prima pietra, fu possibile grazie alle Confraternite del Santissimo, del Rosario e del Purgatorio. La chiesa è a forma di croce greca; il campanile fu costruito il 1772, l’ultimo cappellone il 1830, le cupole il 1898. Il 2 aprile 1914 fu consacrata da mons. Lamberti, vescovo di Conversano. L’altare maggiore ha intarsi marmorei policromi. La Madonna del Campo, di stile bizantino, e, forse, proveniente da una chiesa rupestre è databile al XV secolo. Il 17 ottobre 1978 l’icona fu incoronata dal card. Ursi, arcivescovo di Napoli. Con decreto del 15 ottobre 1988 le parrocchie Santa Maria del Campo e Santa Maria della Pietà furono unificate sotto l’attuale titolo.

Prossimi eventi