Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

L’attuale chiesa sorge su un’antica cappellina della famiglia Sabinello che, il 21 maggio 1587, la donò, con annesso giardino, al Capitolo che, il 5 settembre successivo, decise di costruire una nuova chiesa. I lavori, iniziati il 1588, terminarono nel 1592, ma la chiesa fu consacrata il 22 febbraio 1794 dall’arcivescovo Guevara. Il 10 dicembre 1950, mons. Mimmi eresse la parrocchia intitolata a Santa Maria di Loreto e la affidò ai Vocazionisti, che la ressero fino al 1990. Il campanile è barocco, la pianta interna è a tre navate, la copertura del presbiterio è a calotta ellissoidale. Nei pennacchi sono raffigurate le tre virtù teologali e la preghiera. L’altare maggiore è di pregevole legno dorato e intagliato.