Arcivescovo

S.E. Giuseppe

Satriano

IN AGENDA

Pensando a voi sacerdoti

Messaggio dell'Arcivescovo ai sacerdoti della diocesi nella Domenica del Buon Pastore

Questa 4ª domenica di Pasqua ci consegna un giorno ricco di grazia. La morte e resurrezione del Cristo, la sua vita donata, rendono significativa l'immagine del buon pastore che viene consegnata a tutti noi. Desidero augurare a ciascuno la gioia di sperimentare i frutti di questa grazia. La nostra vita sia una vita ricca di amabilità e soave fermezza nel saper accompagnare, guidare e orientare il cammino della nostra gente; nel saper crescere come chiesa... insieme.

Guardare al buon pastore ci libera dalla tentazione di un ministero autoreferenziale, dall'essere bravi outsider ma sganciati dall'essere Chiesa e ci consacra al respiro di una vita ecclesiale capace di comunione, di relazioni autentiche e profonde, soprattutto all'interno del presbiterio, per potere esprimere insieme percorsi che nutrano di condivisione e comunione il nostro popolo.

Grazie per Il ministero di ciascuno, per il vostro donarvi e offrire la vita con generosità al servizio di questa Chiesa. Auguri per questo giorno benedetto.

Preghiamo reciprocamente gli uni per gli altri e insieme affidiamo la nostra gente, i giovani. Il Signore susciti vocazioni audaci e coraggiose e ravvivi in tutti una fede autentica.

Mi affido alla vostra preghiera e di cuore vi benedico.

 

don Giuseppe