Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Transverberazione di Santa Teresa d'Avila


La tela, realizzata da un artista ignoto di ambito meridionale del XVII sec., rappresenta l'evento estatico narrato dalla stessa santa: « Un giorno mi apparve un angelo bello oltre ogni misura. Vidi nella sua mano una lunga lancia alla cui estremità sembrava esserci una punta di fuoco. Questa parve colpirmi più volte nel cuore, tanto da penetrare dentro di me. II dolore era così reale che gemetti più volte ad alta voce, però era tanto dolce che non potevo desiderare di esserne liberata. Nessuna gioia terrena può dare un simile appagamento. Quando l'angelo estrasse la sua lancia, rimasi con un grande amore per Dio. » (Santa Teresa d'Avila, Autobiografia, XXIX, 13).

Prossimi eventi