Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Storia

Le origini della parrocchia sembrano risalire a epoca precedente il 1380, anno della fondazione del beneficio S. Mariae Joannis Panzae ma il riferimento a San Leucio come protettore può datarsi fra il VII e il IX sec. Il 22 agosto 1912 il vescovo Pasquale Berardi trasferì la parrocchia di San Leucio dal vecchio al nuovo rione in via Tauro. La chiesa, di stile classico moderno, è a mononavata a croce latina. Sulla facciata ha due mosaici. Importanti le tele di San Leucio, (1500 circa), e quella dell’ Annunciazione, ora presso il Museo Diocesano di Bitonto. La parrocchia, affidata dal 2005 alla congregazione dei Chierici Regolari Somaschi (insieme al Centro Pastorale Giovanni Modugno), dal 13 novembre 2011 è tornata ad essere amministrata dal clero diocesano.