Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

XXV Anniversario di Ordinazione Episcopale dell'Arcivescovo

Lettera del Vicario Generale, mons. Domenico Ciavarella in preparazione ai festeggiamenti per il XXV Anniversario di Ordinazione Episcopale di S.E. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto

Carissimi

il 13 giugno 2012 ricorre il XXV anniversario di Ordinazione episcopale del nostro Arcivescovo. In questa felice ricorrenza, che coinvolge tutta la nostra Chiesa diocesana, vogliamo esternare i nostri sentimenti di gratitudine a Dio per i suoi doni e la viva gioia per la paterna presenza del Vescovo a guida della nostra Chiesa locale.

Nelle prossime settimane giungerà a ciascuno di voi il programma dettagliato delle iniziative. Nel frattempo mi preme comunicarvi, fin d’ora, che:

- La Celebrazione Eucaristica in occasione del XXV anniversario è prevista in Cattedrale nel pomeriggio del martedì 12  giugno alle ore 18,00.

 

- Durante il tempo di Pasqua, l’Arcivescovo incontrerà i cresimandi e i cresimati dell’anno in corso di ogni singolo Vicariato, secondo il calendario che è già stato definito con i Vicari zonali. Sono state preparate delle schede storico-catechetiche sulla cronologia dei “Pastori della Chiesa di Bari dal 1612 ad oggi” (gli ultimi quattro secoli, cioè dalla fondazione del nostro Seminario) evidenziando per ogni secolo la figura di un Vescovo in particolare. Le schede sono arricchite di contenuti e domande che possono aiutare e accompagnare la riflessione dei ragazzi in preparazione all’incontro con l’Arcivescovo.  

 

- La IV Domenica di Pasqua (del Buon Pastore) in tutte le Celebrazioni eucaristiche si dia l’annuncio della felice circostanza, riflettendo sul ministero del Vescovo nella Chiesa locale, esprimendo un’intenzione particolare di preghiera e proponendo a tutti la partecipazione ad un gesto di carità. Si è pensato di sostenere il progetto, avviato dalla Parrocchia Cattedrale, di una nuova Mensa da realizzare accanto alla chiesa di Santa Chiara nei pressi del Porto; l’attuale Mensa in San Giacomo, voluta dal Vescovo quale segno di una Chiesa cittadina attenta ai fratelli più indigenti, è inadeguata ad accogliere il numero elevato di bisognosi. Tutte le Parrocchie e le Comunità ecclesiali presenti in Diocesi, in occasione del XXV anniversario di episcopato dell’Arcivescovo, esprimeranno la propria generosità verso questo segno diocesano di carità. Come definito con i Vicari zonali, la questua della IV Domenica di Pasqua sarà devoluta a tale fine.

 

- Inoltre, legati all’Arcivescovo da filiale affetto, noi Presbiteri, Religiosi e Diaconi, esprimeremo la nostra stima e riconoscenza verso la Sua persona e il Suo ministero offrendogli un dono. A tal fine, ogni presbitero e diacono, se vorrà, potrà affidare al proprio Vicario zonale quanto riterrà opportuno.

 

Un caro abbraccio

Prossimi eventi