Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Gmg, guarda un po' nello zaino

Cosa contiene lo zaino del pellegrino della Gmg di Madrid? Il pass per gli eventi, una maglietta, un cappello, YouCat. Ma anche un ventaglio e tanto altro ancora

Tutto in uno zaino. Ogni pellegrino ne ha uno. Contraddistingue chi partecipa alla Gmg, è bello, è destinato a diventare oggetto-cult ed è ovviamente un prezioso contenitore di tante cose utili, se non addirittura indispensabili. Ma cosa contiene lo zaino del pellegrino? In primo luogo, gli elementi distintivi dei partecipanti alla Giornata mondiale della gioventù: una maglietta con il logo ufficiale e un cappello australiano per coprirsi dal sole di agosto. Inoltre, il pass del pellegrino per accedere nelle aree preferenziali degli eventi principali e alle circa 300 attività previste dal ricco programma culturale. L’abbonamento ai trasporti Gmg permette di muoversi attraverso la città senza costi aggiuntivi durante i 3 o i 7 giorni a seconda delle modalità scelte all'atto dell'iscrizione, mentre la cartina dei mezzi pubblici e delle principali zone della città di Madrid risulta utilissima per conoscere percorsi, stazioni ed escursioni. E' stata inoltre stipulata un’assicurazione incidenti e responsabilità civile con la Mutua Madrileña. Ma nello zaino c'è molto altro ancora, a partire da un ventaglio e da un rosario fatto a mano in Ecuador. Tra le altre cose c'è anche un Cd con l’inno ufficiale della Gmg.

Sul ventaglio - immancabile in Spagna - è stampato il logo della Caritas; è un promemoria e un ringraziamento al tempo stesso  per l'impegno sociale nel nel nome del Signore che la Chiesa fa in tutto il mondo. Solamente in Spagna, nel 2010, la Caritas ha assistito circa un milione di persone in situazione di necessità. Se, iscrivendosi, il pellegrino ha chiesto i pasti, nel suo zaino ci sono i i buoni pasto che gli consentono di mangiare in uno degli oltre 6.000 ristoranti convenzionati con il Comitato organizzatore della Gmg.

Infine, i libri. C'è il Vangelo secondo Matteo, in sei lingue; c'è l'edizione speciale che raccoglie i brani delle varie liturgie e delle numerose celebrazioni; e c'è YouCat (è una sigla; sta per Youth Catechism, catechismo per giovani) che raccoglie la dottrina presentata con linguaggio moderno, il cui prologo comunque porta l'autorevole firma di Benedetto XVI. In ultimo, segnaliamo  la fondamentale Guida della Gmg nella quale si trovano informazioni indispensabili per vivere e partecipare alla Giornata mondiale. Informazioni sulla Chiesa in Spagna, sulle principali attività del programma culturale e informazioni utili (sui trasporti, alloggi, salute, ecc.) Inoltre, in essa ci sarà uno spazio per prendere appunti su ciò che è più importante ogni giorno. Sono altresì offerti dettagli sull’agenda: segnala luoghi, temi e orari delle attività culturali, delle adorazioni e delle catechesi.

Alberto Chiara
© Famiglia Cristiana, 14 agosto 2011
Prossimi eventi