Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Indice degli articoli

Il Papa prega per i disoccupati. Lo Spirito fa crescere la comprensione della fede

Nella Messa a Santa Marta, Francesco ha pregato per quanti soffrono perché hanno perso il lavoro in questo periodo e ha ricordato l'anniversario del ritrovamento del corpo di San Timoteo nella Cattedrale di Termoli. Nell'omelia, ha affermato che lo Spirito Santo ci aiuta a comprendere sempre di più ciò che ci ha detto Gesù: la dottrina non è statica, ma cresce nella stessa direzione

Il Papa: l'Europa sia unita e fraterna. La preghiera fa andare avanti la Chiesa

Nella Messa a Santa Marta, Francesco ricorda due recenti commemorazioni: la festa dell'Europa e l'anniversario della fine della seconda guerra mondiale nel vecchio continente, pregando che l'Europa cresca unita nelle sue diversità. Nell'omelia, ha affermato che la preghiera è l'accesso al Padre: bisogna avere il coraggio di pregare e di credere nell'onnipotenza della preghiera

Il Papa: il diavolo vuole distruggere la Chiesa per invidia col potere e i soldi

Nella Messa a Santa Marta, Francesco ricorda la memoria di Santa Luisa de Marillac e prega per le suore vincenziane che gestiscono un dispensario pediatrico in Vaticano. Nell'omelia ha affermato che lo Spirito Santo fa crescere la Chiesa ma dall’altra parte c’è il cattivo spirito che cerca di distruggerla: è l’invidia del diavolo che utilizza a questo scopo il potere mondano e i soldi. La fiducia del cristiano invece è in Gesù Cristo e nello Spirito Santo

«I cristiani non si sentano un élite e tutti gli altri all'inferno»

Francesco a Santa Marta: «Il cristianesimo è appartenenza a un popolo scelto da Dio gratuitamente. Senza questa coscienza scivoliamo nell’ideologia». E prega ancora una volta per gli artisti: «Il Signore li benedica perché ci fanno capire cosa è la bellezza e senza il bello il Vangelo non si può capire»

Luogo che respira «a due polmoni»

Intervista al responsabile della Basilica Pontificia. Padre Distante: è un santo della Chiesa «indivisa», qui sentiamo forte l’ecumenismo. Il domenicano: la città pugliese è molto legata al proprio patrono, diventando così un territorio dell’ascolto, del dialogo e dell’accoglienza

Coronavirus Covid-19: Giornata di preghiera per l’umanità. Card. Ayuso (Santa Sede) “da pandemia dovrà rinascere uomo nuovo”

“Ci siamo sentiti piccoli di fronte a un nemico sconosciuto e invisibile che ci ha messo davanti ad una sfida che ora solo insieme dobbiamo superare”. È il card. Miguel Angel Ayuso Guixot, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, a presentare la Giornata di preghiera, digiuno e invocazione per l’umanità proposta dall’Alto Comitato per la Fratellanza umana il 14 maggio

I bambini poveri non possono aspettare

Sull'Osservatore Romano oggi un articolo sulla riapertura del Dispensario pediatrico Santa Marta in Vaticano, pronto per rilanciare il servizio gratuito di assistenza

Karol Wojtyla, i 100 anni spiegati ai ragazzi che non l’hanno conosciuto

La Libreria Editrice Vaticana pubblica in un agile volume, "100 anni. Parole e immagini", una selezione di testi e foto di san Giovanni Paolo II in occasione del centenario della nascita. Nella prefazione, Papa Francesco sottolinea la “grande passione per l’umano” di un testimone del Vangelo che ha sofferto tanto da giovane, perdendo tutta la famiglia, e da Papa, un esempio di come si possa camminare “lieti, nonostante le difficoltà, lungo i sentieri del mondo”

Il Papa: Dio accolga le vittime della pandemia. Non c'è fede senza libertà

Nella Messa a Santa Marta, Francesco pensa a quanti sono morti a causa del Covid-19, morti spesso da soli, senza la carezza dei loro cari e senza il funerale. Nell'omelia ha elencato alcuni atteggiamenti che ci impediscono di far parte delle pecore di Gesù: la schiavitù delle ricchezze, la rigidità, il clericalismo, l'accidia, la mondanità. Senza libertà non possiamo camminare verso Gesù

Terra Santa, i pellegrinaggi del dopo pandemia

Dagli spostamenti all’accoglienza, cosa potrebbe cambiare per i fedeli diretti nei luoghi santi dove visse Gesù? Con noi fra Sergio Galdi D’Aragona, Commissario generale di Terra Santa: “Non più folle immense, ma piccoli gruppi. Anche gli spazi interni di santuari e basiliche andranno ripensati”

Il Papa: ci sia pace nelle famiglie e unità nella Chiesa

Nella Messa a Santa Marta, Francesco pensa alle famiglie chiuse a casa per la pandemia e prega perché non ci sia violenza ma pace, pazienza e creatività. Nell'omelia, ricorda che Gesù vuole l'unità nella Chiesa: dobbiamo vincere la tentazione delle divisioni

Francesco incoraggia la collaborazione internazionale per sconfiggere il virus

Nei saluti seguiti al Regina Coeli, Francesco ricorda l'odierna Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. Rivolge il suo pensiero ai malati di Covid, a chi li assiste e accoglie la proposta dell’Alto Comitato per la Fratellanza Umana di una giornata di preghiera e digiuno dei fedeli di tutte le religioni per implorare Dio a superare la pandemia di coronavirus

Il Papa: la voce di Dio parla al presente e ci invita ora a fare del bene

La figura di Gesù buon Pastore è al centro della liturgia di questa domenica. Il Vangelo di Giovanni ce lo descrive attento e premuroso verso le sue pecore di cui conosce il nome. Esse ascoltano la sua voce e la distinguono da quella dei briganti. Papa Francesco, parlando dalla Biblioteca apostolica, spiega come fare a riconoscere dentro di noi, tra le tante, la voce di Dio. Al termine il Papa si è affacciato su Piazza San Pietro

Prossimi eventi