Arcivescovo

S.E. Giuseppe

Satriano

IN AGENDA

Indice degli articoli

Gli invisibili del vaccino

Nell’Italia dell’affannosa corsa al vaccino, ci sono uomini e donne che sono in coda al gruppo o forse anche un po' più dietro: i senza fissa dimora

Francesco: nei calvari della terra neanche una lacrima andrà perduta

E' dedicata alle celebrazioni del Triduo pasquale la catechesi diel Papa all'udienza generale del Mercoledì Santo. Il pensiero è per i tanti "crocifissi" di oggi, vittime della pandemia, "popoli distrutti dalle guerre, bambini che muoiono di fame": dal "grande silenzio" della terra nasce le "meraviglia della Risurrezione"

Il Papa: un modello di sviluppo che ascolti il grido dei poveri

Francesco, in un messaggio in spagnolo, al Forum dell'Unesco sulla biodiversità, ricorda la necessità di agire insieme per una profonda revisione dell’attuale modello di sviluppo. Il riscaldamento globale e il suo impatto sui poveri impone una risposta – afferma - che si faccia carico della fragilità della casa comune

Il Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

"Se la fede perde lo stupore diventa sorda e si rifugia nei clericalismi e nei legalismi". Celebrando la Domenica delle Palme nella Basilica Vaticana il Papa apre la Settimana Santa ed esorta a chiedere la grazia dello stupore di fronte a Cristo che sul patibolo sperimenta persino l’abbandono di Dio, ma ci redime e vince la morte: "La palma della vittoria - ha detto - passa per il legno della croce"

La Via Crucis di Francesco, con gli occhi e il cuore dei più piccoli

Saranno venti bambini e ragazzi ad accompagnare il Papa nel rito in Piazza San Pietro del prossimo Venerdì Santo. I testi delle 14 stazioni sono stati preparati dai ragazzi del catechismo della parrocchia romana Santi Martiri d’Uganda e dagli scout del “Foligno I”, i disegni che illustrano le varie tappe realizzati dagli ospiti di due case famiglia di Roma

Udienza. Il Papa: Maria ha confortato le persone morte sole nella pandemia

"Maria è stata ed è presente nei giorni di pandemia, vicino alle persone che purtroppo hanno concluso il loro cammino terreno in una condizione di isolamento, senza il conforto dei loro cari"... “Mi viene in mente quel bel dipinto antico dell’Odigitria nella cattedrale di Bari: semplice, la Madonna che mostra Gesù nudo. Poi hanno messo camicie per coprire la nudità, ma la verità è che Cristo è nato da Maria ed è il mediatore, e lei segnala il mediatore, lei è l’Odigitria”

Consiglio permanente Cei: Coronavirus Covid 19. Card. Bassetti: “Guardiamo con fiducia alla campagna vaccinale”

Per uscire dal tunnel della pandemia, serve "fiducia" nei confronti della campagna vaccinale, a favore della quale anche la Chiesa mette a disposizione le sue "strutture edilizie". Ne è convinto il card. Bassetti, che aprendo il Consiglio permanente della Cei ha chiesto al nuovo Governo di "far fronte alle necessità dei cittadini e delle famiglie, a partire dalle persone più fragili". Bene l'impegno per la transizione ecologica. Da incrementare quello sul fronte dell'occupazione, anche per scongiurare l'esodo dei giovani. Mentre si allarga la "frattura" della povertà, occorre evitare che le mafie diano luogo ad un "welfare criminale". La Dad non accresca le "disparità" tra i ragazzi. Il Sinodo chiesto dal Papa è "essere insieme, fare insieme e camminare insieme"

"Vite intrecciate", il 24 marzo è la Giornata dei missionari martiri

Un record di vittime anche nel 2020, secondo il rapporto di Fides. A loro è dedicata la Giornata che cade nella memoria liturgica di Sant' Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo metropolita di San Salvador che nel 1980 venne ucciso mentre celebrava la Santa Messa. Il progetto di solidarietà promosso insieme alla Giornata, come da tradizione, quest'anno è legato all'Etiopia

Paradosso eutanasia. Chiedere la morte mentre l’umanità lotta per la vita

Sarà tutta colpa della tempistica, ma il via libera all’eutanasia da parte del Parlamento spagnolo suona sinistro. Sì, perché mentre l’umanità intera affronta la prova più drammatica per la propria sopravvivenza, mentre nelle corsie di ospedale si lotta senza tregua per strappare alla morte anche il più anziano e malato fra noi, i parlamentari di un altro Paese occidentale danno il via libera alla pratica estrema dell’eutanasia di Stato. Quindi legalizzata e garantita dal servizio sanitario nazionale

Francesco: ascoltare il grido dei poveri ci fa partecipi di un mondo migliore

Le parole del Papa sono rivolte ad un gruppo di volontari e a responsabili della FIDESCO, l'Organizzazione cattolica di solidarietà internazionale nata in Francia e impegnata da quaranta anni nel Sud del mondo a sostegno dei più poveri. Il grazie e l'incoraggiamento di Francesco sono per un impegno portato avanti in tenerezza e misericordia, che fa crescere a livello personale e ecclesiale

Francesco: chi vuole vedere Gesù, guardi la croce

All’Angelus il Papa indica “la grande responsabilità di noi cristiani e delle nostre comunità”. “Anche noi - sottolinea il Pontefice - dobbiamo rispondere con la testimonianza di una vita che si dona nel servizio”. Dopo la preghiera mariana, il Santo Padre ha ricordato l'odierna Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e quella, domani, dedicata all’acqua. Una ricorrenza che "ci invita a riflettere su questo dono meraviglioso"

L'Anno per la Famiglia: accompagnare i nuclei in crisi

Nella solennità di San Giuseppe e nel quinto anniversario della Esortazione apostolica Amoris Laetitia, comincia l'Anno speciale dedicato alla famiglia. Il 19 marzo, un webinar sull'amore familiare e a giugno un incontro online con le Conferenze episcopali di tutto il mondo. Il cardinale Farrell: bisogna cambiare la mentalità dell'azione pastorale, pensare alle famiglie non come "oggetto", ma come "soggetto"

Il Papa: San Giuseppe, un padre dal cuore aperto ai segni di Dio

Nel testo consegnato ai rappresentanti del Pontificio Collegio Belga, ricevuti in Vaticano, Francesco esorta a guardare allo sposo di Maria per imparare l’arte della paternità, diventando così pastori capaci di custodire il gregge e di guardare oltre, secondo i progetti di Dio

Giuseppe, amico di Dio, anti-protagonista per eccellenza

Il Papa a partire dall’8 dicembre 2020 ha voluto indire un anno tutto speciale sotto il patrocinio di San Giuseppe. L’occasione è data dalla ricorrenza dei 150 anni dalla proclamazione del Santo quale patrono della Chiesa universale.

Papa Francesco: San Giuseppe, uomo saggio al quale affidare la vita

Al termine dell'udienza generale, il Papa ha ricordato la solennità di san Giuseppe, venerdì 19 marzo, e l'inizio dell'Anno della Famiglia Amoris laetitia. Dello sposo di Maria, per il quale ha indetto un Anno speciale, Francesco ha sottolineato la sua capacità di "comprendere e mettere in pratica il Vangelo"

Vicino nella distanza. Un anno fa la prima Messa in diretta da Santa Marta

Il 9 marzo 2020, in piena pandemia, i media vaticani trasmettono, per volere del Papa , la Messa del mattino a Casa Santa Marta. Per oltre due mesi, con la sospensione delle celebrazioni per il timore di contagi, Francesco non fa mancare la sua prossimità. Diventa un appuntamento importante per i fedeli di tutto il mondo, anche in Cina assistono alla celebrazione. “La frequentazione con Gesù, ogni mattina, è stato – spiega il vaticanista Lucio Brunelli - il vero centro della consolazione che il Papa ha portato alle giornate di tante persone”

Papa: "Se Dio è il Dio della vita, a noi non è lecito uccidere i fratelli"

"L'Iraq rimarrà sempre con me, nel mio cuore". Ad assicurarlo è stato il Papa, al termine della messa ad Erbil, momento conclusivo del suo viaggio, prima del ritorno a Roma di domani. Mosul, con la preghiera per le vittime della guerra, e Qaraqosh, per l'incontro con la più grande comunità a maggioranza cristiana, le altre tappe della terza giornata

Papa Francesco: odio e violenza sono incompatibili con la religione

“Essere operatori di pace, all’interno delle vostre comunità e con i credenti di altre tradizioni religiose, spargendo semi di riconciliazione e di convivenza fraterna”, vie per far rinascere la speranza. E’ la strada indicata dal Papa ai vescovi, sacerdoti, religiosi e seminaristi incontrati nella Cattedrale di “Nostra Signora della Salvezza”, teatro di un sanguinoso attentato nel 2010, costato la vita a 48 persone per le quali è in corso la causa di beatificazione

In preghiera davanti alla Sindone per debellare il Covid

Appuntamento il 3 aprile. L'annuncio di monsignor Cesare Nosiglia. La liturgia nel Duomo, alle 17 di Sabato Santo, trasmessa in diretta Tv e web. L'anno scorso, un evento analogo raggiunse un pubblico potenziale di un miliardo di persone. Un milione e mezzo furono le visualizzazioni su YouTube, da tutto il mondo; 800.000 i contatti sui canali social