Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Indice degli articoli

Sabato Santo, il giorno del silenzio

Il Sabato Santo è il giorno di “frammezzo” tra il dolore per la morte di Gesù e la gioia della sua Resurrezione. Non si celebrano liturgie, la comunità è in silenzio, in attesa, a ricordare lo smarrimento degli apostoli dopo la morte di Cristo. Protagonisti sono il raccoglimento e la meditazione

L' Ora della Madre. Card. Ryłco: Maria modello di fede e speranza

La vigilia di Pasqua è nella Chiesa una giornata particolare in cui dominano silenzio e solitudine. Ma c'è chi veglia, nella fede e nella profonda unione con Gesù: è Maria, la Madre. Il significato di questa "Ora della Madre", nelle parole del cardinale arciprete della Basilica di Santa Maria Maggiore

Sospesa tra morte e vita, la Sindone icona del Sabato Santo

«Il Sabato Santo è la “terra di nessuno” tra la morte e la risurrezione, ma in questa “terra di nessuno” è entrato Uno, l’Unico, che l’ha attraversata con i segni della sua Passione per l’uomo»: così Ratzinger a Torino il 2 maggio 2010 davanti all'Uomo dei dolori. Un riflessione più che mai attuale

Venerdì Santo, il Mistero della Croce

Il Venerdì Santo è il giorno del silenzio e dell’adorazione, il giorno in cui si medita la Passione di Cristo e attraverso la pratica della Via Crucis si ripercorre con Gesù la via del dolore che porta alla sua morte, una morte che, sappiamo, non è per sempre

Nella Via Crucis al Colosseo i nuovi crocifissi di oggi

“Con Cristo e con le donne sulla via della croce”: le ha pensate così suor Eugenia Bonetti, missionaria della Consolata, le meditazioni del Venerdì Santo al Colosseo. Nelle sue 14 stazioni le vittime della tratta, i minori mercificati, le donne costrette alla prostituzione, i migranti. Sono i nuovi crocifissi che devono risvegliare le coscienze di tutti

Papa in udienza: da Gesù impariamo ad affidarci al Padre nelle prove

Papa Francesco, nella catechesi dell’udienza generale, si è soffermato sulle parole con cui Gesù, durante la passione, ha pregato il Padre. In questa Settimana Santa chiediamo la grazia di vivere “per la gloria di Dio, cioè con amore”, di “saperci affidare al Padre” e di trovare nell’ incontro con Lui “il perdono e il coraggio di perdonare”

Papa nella Domenica delle Palme: contro trionfalismi, vince silenzio di Gesù

Nella Domenica delle Palme, tradizionale celebrazione del Papa in Piazza San Pietro, con la benedizione dei rami di palma e ulivo, la processione e la Santa Messa. Nell’omelia Francesco esorta a seguire l’esempio di Gesù, “tacere, pregare, umiliarsi”, per vincere il “trionfalismo” del demonio e arrivare alla salvezza del Regno di Dio

Il Papa: donazione di organi gesto di fraternità e dono a Dio

Papa Francesco riceve 400 volontari dell’Aido e ricorda che donare non è solo un “atto di responsabilità sociale” ma anche “espressione della fraternità universale” e gesto di amore generoso che contrasta le minacce contro la vita “dell’aborto e dell’eutanasia”

Don Primo Mazzolari, sessant’anni di profezia

L’immagine della navigazione gli risultava congeniale: “Certo, chi sta in alto sulla nave, vede meglio, vede tutto. La rotta della nave è nel suo sguardo che spazia. Ma pure il marinaio della stiva, il mozzo, il faccendiere, l’ultimo... colui che non ha diritto di mostrarsi sopracoperta, può avvertire degli scricchiolii” (Tra l’argine e il bosco, 69). Nell’epoca della navigazione web, la riflessione mantiene tutta la sua profezia. Quasi mai sono i personaggi più visibili o più cliccati a costruire il Regno, ma gli umili servi sotto traccia. Quelli che danno voce agli ultimi, dove i selfie e le copertine non arrivano. Gli influencer alla Mazzolari...

Settimana Santa 2019. Dom Bernardo Gianni (San Miniato al Monte): “Gettare il pane destinato ai poveri è un sacrilegio”

Dopo i fatti di Torre Maura, dove alcuni abitanti del quartiere romano hanno contrastato il trasferimento di 70 persone rom nel centro di accoglienza di proprietà del Comune, l'abate di San Miniato al Monte avverte circa le sfide delle culture urbane, "che sono una campionatura significativa del mondo, delle sue potenzialità e dei suoi problemi” ma “anche delle speranze sottese alla convivenza urbana, dove il Papa ci chiede con coraggio di cercare Dio". E aggiunge: "La vera ricchezza della Chiesa è nei poveri"

Discorsi di odio e fake news sul web. I giornalisti europei si interrogano: “Cosa ci rende così arrabbiati?

Discorsi di odio, fake news, disinformazione. Giornalisti ed esperti della comunicazione di tutta Europa si sono riuniti in questi giorni a Helsinki e Stoccolma per analizzare il fenomeno e contrastarlo. A promuovere l’iniziativa la Wacc Europa (Associazioni mondiale per la comunicazione cristiana) insieme alla Conferenza delle Chiese europee (Kek) e alla Chiesa evangelica luterana di Finlandia. Migranti e rifugiati, il fenomeno dei gilet gialli, l’Unione europea, la Brexit. Sono questi i “temi caldi” che attraversano l’Europa

Papa: tratta è crimine contro l’umanità e mercificazione della persona

Francesco riceve i partecipanti alla Conferenza internazionale sulla tratta di persone, organizzata dalla Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale. Nonostante gli sforzi compiuti, sulla tratta - dice - c’è ancora “molto” da fare: è un fenomeno “tanto complesso quanto oscuro” che offende la libertà e la dignità della vittima e disumanizza chi la compie

Prossimi eventi