Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Indice degli articoli

Il Papa e la missione: «Senza Gesù non possiamo far nulla»

Anticipiamo alcuni stralci del libro-intervista di Gianni Valente, dell’Agenzia Fides, con il Pontefice, a conclusione del mese missionario straordinario, dove il Papa ribadisce che «la Chiesa o è annuncio o non è Chiesa». Il volume, edito da LEV e San Paolo, è in libreria dal 5 novembre

Francesco: la Risurrezione è il senso e lo scopo della vita

Nell’omelia per la Messa in suffragio dei Cardinali e Vescovi defunti durante l'anno, il Papa indica tre vie per riflettere sul pensiero della Risurrezione a cui - dice - è chiamato ciascun uomo. "Lasciamoci provocare almeno da uno di questi stimoli così da "non perdere nulla di quanto il Padre ci ha dato". Nel 2019 si contano 13 porporati defunti e 147 vescovi

Le catacombe, luogo di testimonianza, fede e arte

"Oggi ricordiamo coloro che hanno camminato prima di noi, nella speranza di incontrarci, di arrivare dove c’è l’amore che ci ha creati e ci aspetta: l’amore del Padre". Così il Papa nel tweet del giorno dedicato alla commemorazione dei defunti. Francesco ha scelto di celebrare oggi la Messa in uno dei luoghi più antichi della testimonianza cristiana: le Catacombe di Priscilla. "Una esortazione e insieme una conferma" commenta il direttore della Biblioteca dell'Istituto Patristico Augustinianum

Chi sono i santi? Alla ricerca dell’incontro con il volto di Cristo

Il Vangelo delle beatitudini ci offre un modello di comportamento concreto per poter vivere la santità, una chiamata a orientare il nostro cammino verso un orizzonte in cui la prospettiva che salva risponde a criteri molto diversi da quelli dettati dalla misera sapienza umana. Occorre “rallegrarsi ed esultare perché grande è la nostra ricompensa nei cieli” se sapremo “convertire” il nostro cuore alle esigenze del Vangelo e non a quelle della mondanità

Diventare santi con le piccole cose di ogni giorno

La Solennità di Tutti i Santi ci ricorda che ogni battezzato è chiamato alla santificazione personale compiendo con amore le attività di ogni giorno. Annaida Di Rosario, movimento Pro-Sanctitate: ci si può santificare anche facendo il bucato o accompagnando i figli a scuola

Solennità di Ognissanti, la festa del cielo

Il giorno di Ognissanti è una solennità in cui la Chiesa celebra insieme la gloria e l’onore di tutti i Santi, che contemplano eternamente il volto di Dio e gioiscono appieno di questa visione. A noi fedeli questa giornata insegna a guardare a coloro che già possiedono l’eredità della gloria eterna

Nasce il Palacielo, "ambulatorio" per le ferite dell'anima

Sorgerà a Frosinone, nel centro internazionale di Nuovi Orizzonti, l’associazione fondata da Chiara Amirante. Progettato dall'architetto Dante Oscar Benini, sarà chiesa ma anche spazio polifunzionale per eventi, sport, musica, teatro, incontri. Un'immensa agorà a disposizione dei giovani che vogliono riscattarsi da situazioni di disagio, dipendenza ed emarginazione

Papa Francesco: lo Spirito spezza le nostre catene

All’udienza generale, Papa Francesco si sofferma sull’approdo del cristianesimo in Europa e ricorda che lo Spirito Santo è il protagonista della missione della Chiesa perché apre il cuore e rende la fede audace

Il Papa: «Le autorità ascoltino il grido del popolo»

Bergoglio, al termine dell'udienza fa appello perché "l'amato Iraq" torni al dialogo e alla pace. Nella catechesi aveva sottolineato il servizio alla missione delle donne che accolgono Paolo e fanno fiorire "le domus ecclesiae, le chiese domestiche che daranno ospitalità ai primi cristiani"

Ravasi: spazi sacri rispettino comunità, architetti non devono prevaricare

“Costruire lo spazio sacro. L’architettura religiosa nel mondo contemporaneo”: colloquio domani tra il cardinale Gianfranco Ravasi e l’architetto Mario Botta alla Pontificia Università Gregoriana. L’incontro è organizzato dal Pontifico Consiglio della Cultura e dall’Accademia di Svizzera presso la Santa Sede, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon

Il grido dei poveri è il grido di speranza della Chiesa

Papa Francesco chiude il Sinodo dei vescovi sull'Amazzonia ricordando, nella omelia della messa conclusiva, che non la preghiera del fariseo, gravata dal suo egoismo, ma quella dei poveri sale a Dio "bucando le nubi". "Quante volte, invece", dice il Papa, "chi sta davanti, come il fariseo rispetto al pubblicano, innalza muri per aumentare le distanze, rendendo gli altri ancora più scarti. Oppure, ritenendoli arretrati e di poco valore, ne disprezza le tradizioni, ne cancella le storie, ne occupa i territori, ne usurpa i beni. Ma saranno i poveri i portinai del Cielo, coloro che ci apriranno le porte"

Papa Francesco: le ragioni cristiane per la cura del creato

Oggi in coincidenza con gli ultimi giorni del Sinodo sull’Amazzonia e a distanza di poco più di quattro anni dalla Laudato sì’, esce un nuovo libro che raccoglie testi e discorsi di Papa Francesco sull’ambiente, oltre ad uno scritto inedito, con l’obiettivo di spiegare la visione cristiana dell’ecologia

Il Papa all’International Christian Maritime Association: siate promotori di ecumenismo

Con un saluto di pace e di bene, Francesco, in un videomessaggio, fa arrivare ai partecipanti all'undicesima Conferenza Mondiale dell’International Christian Maritime Association, a Taiwan, il suo incoraggiamento a continuare a servire la gente di mare con rinnovato spirito ecumenico superando ogni difficoltà. L'occasione sono i 50 anni di attività dell'Associazione cristiana

Prossimi eventi