Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Tribunale Diocesano, di prima istanza

Profilo

Il Tribunale Diocesano, a norma del Codice di Diritto Canonico, è tribunale di prima istanza per tutte le cause non escluse espressamente dal diritto. In ciascuna diocesi, giudice di prima istanza è il Vescovo diocesano, che può esercitare la potestà giudiziaria personalmente o tramite altri, secondo i canoni che seguono (can. 1419).
Tutti i Vescovi diocesani sono tenuti a costituire un Vicario giudiziale o Officiale con potestà ordinaria per giudicare, distinto dal Vicario generale a meno che l'esiguità della diocesi o lo scarso numero di cause non suggerisca altrimenti. Il Vicario giudiziale forma un unico tribunale con il Vescovo, ma non può giudicare le cause che il Vescovo riserva a sé (can. 1420). La composizione attuale e le relative nomine datano al 12 settembre 2018 (Decreto 40/18/D.A.G.)

Componenti

Vicario Giudiziale
 
Giudici
 
dott. Antonio Lia
 
Promotore di Giustizia
dott. Patrizio Tarantino
 
Difensori del Vincolo
dott. Patrizio Tarantino
dott. Vito Giannelli;
dott.ssa Valentina Bovio
dott. Paolo Stefanì
 
Patroni e Avvocati
Tutti quelli abilitati presso la Rota Romana o il Tribunale Regionale Pugliese (o comunque ammessi in altri Tribunali Ecclesiastici, in caso di rogatorie)
 
Cancelliere - Notaio
dott. Vito Colaianni
 
Economo
 
Attuari
Sig.ra Angela Sette
Sig.ra Rosa Zaffanelli
 
Cursore
Sig. Raffaele De Salvatore
 
Tribunale Diocesano
c/o Tribunale Ecclesiastico Regionale Pugliese
Largo San Sabino, 1 - 70122  Bari
Tel. 080 5213369
Fax  fax 080 5232075
e-mail: tribunalediocesano@odegitria.bari.it
Prossimi eventi