Arcivescovo

S.E. Giuseppe

Satriano

IN AGENDA

Consiglio Presbiterale

Profilo

Il Consiglio Presbiterale ha il compito di coadiuvare il Vescovo nel governo della diocesi, a norma del diritto, affinché venga promosso nel modo più efficace il bene pastorale della porzione di popolo di Dio a lui affidata (can. 495).
I suoi Statuti sono approvati dal Vescovo diocesano, attese le norme emanate dalla Conferenza Episcopale (can. 496). Secondo il Codice di Diritto Canonico i componenti del Consiglio Presbiterale sono così designati: circa la metà è liberamente eletta dagli stessi sacerdoti a norma Codice stesso e degli statuti; alcuni sacerdoti, a norma degli Statuti, devono essere membri di diritto in ragione dell’ufficio loro affidato; altri, infine, sono liberamente nominati dal Vescovo (can. 497).
I sacerdoti del presbiterio devono essere rappresentati soprattutto in ragione dei diversi ministeri e delle diverse zone della diocesi (can. 499).
Spetta al Vescovo convocare il Consiglio Presbiterale, presiederlo e determinare le questioni da trattare oppure accogliere quelle proposte dai membri.
Il Consiglio ha voto solo consultivo ed è ascoltato dal Vescovo negli affari di maggiore importanza.
Il Vescovo ha bisogno del suo consenso solo nei casi espressamente previsti dal diritto (can. 500).
Il Consiglio non può mai agire senza il Vescovo diocesano al quale soltanto spetta la responsabilità di far conoscere ciò che è stato stabilito (can. 500).
Il Consiglio Presbiterale dell’Arcidiocesi di Bari - Bitonto è costituito da componenti eletti dal Presbiterio, da membri nominati dall’Arcivescovo e da membri di diritto in ragione dall’Ufficio loro affidato (can. 497).
Gli eletti provengono da due liste (A e B) alle quali sono iscritti tutti i presbiteri elettori.
La lista A comprende tutti i sacerdoti diocesani incardinati, i sacerdoti regolari in cura d’anime (parroci e vicari parrocchiali), i sacerdoti appartenenti alla Prelatura dell’Opus Dei, i sacerdoti secolari che abbiano nella diocesi il domicilio e quasi domicilio, i cappellani militari, ospedalieri e delle carceri.
La lista B comprende tutti gli altri sacerdoti regolari presenti in diocesi. I sacerdoti eleggibili sono anche elettori.
I presbiteri compresi nella lista A eleggono 16 iscritti in detta lista; i presbiteri compresi nella lista B eleggono 5 iscritti in questa seconda lista.
Quattro, i presbiteri nominati dall’Arcivescovo.
Sono membri di diritto il Vicario Generale, i Vicari Episcopali, i Vicari di zona, il Rettore della Basilica di San Nicola, il Segretario Cism, il Rettore del Seminario Diocesano, il Cancelliere, l’Economo Diocesano, il Direttore dell’Ufficio Amministrativo Diocesano, il Presidente del Capitolo Metropolitano ed il Presidente dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero.

 

Componenti

 

S.E. Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari-Bitonto

Eletti nella lista A:

don Michele Camastra

don Francesco Lanzolla

don Domenico Chiarantoni

mons. Domenico Falco

don Sergio Biancofiore

don Francesco Ardito

p. Franco Annicchiarico sj

don Domenico Pietanza

don Massimo Ghionzoli

don Gerri Zaccaro

don Vito Marziliano

don Gaetano Coviello

don Francesco Misceo

don Nicola Cotrone

don Antonio Eboli

don Pierpaolo Fortunato

don Jean Paul Lieggi

don Angelo Cassano

don Giovanni Giusto

don Francesco Micunco

 

Eletti nella lista B:

p. Santo Pagnotta op

p. Ciro Capotosto op

p. Emmanuel Albano op

p. Piergiorgio Taneburgo ofmcap

p. Filippo D’Alessandro ofm

 

Membri cooptati:

don Natale Modesto

don Francesco Mancini

don Antonio Stizzi

don Evangelista Ninivaggi

 

Membri di diritto:

mons. Enrico D’Abbicco

mons. Mario Castellano

mons. Angelo Garofalo

p. Luigi Gaetani ocd

don Andrea Favale

don Giovanni De Robertis

don Donato Lucariello

don Alessandro Tanzi

don Giovanni Caporusso

don Antonio Ruccia

don Giuseppe Sicolo

don Giacomo Fazio

don Domenico Castellano

don Francesco Gramegna

don Antonio Lobalsamo

don Domenico Fornarelli

don Vito Campanelli

don Michele Birardi

don Marino Cutrone

mons. Domenico Ciavarella

don Francesco Acquafredda

mons. Paolo Bux

don Pasquale Larocca

don Francis Xavier Jagatha Papaiah

don Sigismondo Mangialardi

don Giuseppe Bozzi

p. Salvatore Giovanni Distante

don Nicola Simonetti

Prossimi eventi