Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Angeli. Di che vivono gli uomini

Mostra di Michele Damiani da un racconto di Leone Tolstoj

“Angeli. Di che vivono gli uomini” è il tema delle opere che Michele Damiani esporrà nella Trulla della Cattedrale dal 25 settembre al 3 ottobre, dalle 19.00 alle 23.00.

Già da tempo intrigato dalla letteratura sugli angeli, Damiani ha realizzato questi disegni come accompagnamento all’opera musicale di un suo amico, ispirata a un racconto di Leone Tolstoj poco noto ma molto affascinante.

Damiani non è nuovo a esperimenti di questo tipo, spesso associa le sue immagini alla letteratura contemporanea, ha molti amici scrittori e l’anno scorso ha pubblicato anche un suo libro di versi e segni, “La memoria prestata”, edito da Progedit con la prefazione di Raffaele Nigro.

Michele Damiani è anche autore del disegno che illustra il manifesto di Notti Sacre: gli angeli nell’angolo buio e una luce straordinaria di fede. “E fu sera e fu mattino”, come recita il sottotitolo della rassegna.

L’artista ha lavorato in tutto il mondo ma con il borgo antico conserva un rapporto particolare: “Bari vecchia è sempre stata il cuore pulsante della città. Tutto ciò che faccio è proiettato nel futuro ma ha radici nella cultura del Mediterraneo che è antica, è frutto di tante culture di popoli e nazioni a noi vicine”.

Prossimi eventi