Arcivescovo

S.E. Francesco

Cacucci

IN AGENDA

Dalle chiese rupestri all'icona

Le opere di Lucia Punzi in mostra nella chiesa di San Michele

Più che una mostra, un viaggio. Un percorso che va dalla Puglia alla Toscana, passando per la Terra santa. “Dalle chiese rupestri all’icona” è il tema delle opere che Lucia Punzi espone nella chiesa di San Michele, da sabato 25 settembre a domenica 3 ottobre. Per le Notti Sacre il luogo di culto (e arte) sarà aperto tutte le sere dalle 19.00 alle 23.00.

Nata a Laterza (Taranto), Lucia Punzi respira anzitutto i profumi e i colori della terra pugliese. I forti contrasti diventano sulle sue tele chiaroscuri intensi, il paesaggio rude si sposa con la religiosità popolare per trasformare antri e grotte in splendide chiese.

Ma la sua terra è anche Firenze, dove si è laureata all’Accademia di Belle arti con una tesi su Edgar Degas e dove ha conosciuto il Maestro Amerigo Mazzotta e la famiglia russa Tarkovskij. È da questo incontro che nasce la passione per l’icona.

Non si tratta di un percorso casuale. Un tema guida da un punto all’altro: le Sacre scritture. Vite, volti, storie e incontri che hanno permesso all’artista di visitare, pur non avendolo mai visto fisicamente, il luogo sacro per eccellenza, la Palestina.

Prossimi eventi